Barone di Serramarrocco

(TRAPANI) Barone di Serramarrocco produce vini a Trapani ispirati alla tradizione ma con un approccio moderno. La produzione include vini ottenuti da vitigni autoctoni come Pignatello, Nero d’Avola, Greco e Zibibbo ma anche gli internazionali Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc.

.

La Storia di Barone di Serramarrocco

L’azienda Barone di Serramarrocco si trova a Fulgatore, in provincia di Trapani alle pendici del monte Erice.

Lo sguardo qui si fa spazio tra dolci colline e pendii boschivi che degradano sul Mar mediterraneo,  con vista sulle le vigne ventilate con brezze marine.Come è ben noto, i luoghi più belli sono spesso anche i più vocati per la produzione di vini.

Ed è infatti qui che Marco di Serramarrocco, in seguito a una carriera nel mondo della finanza, ha deciso di fondare l’azienda Barone di Serramarrocco nel 2001, recuperando l’ex feudo che vantava una storia secolare datata al 1624.

L’azienda ad oggi conta oltre 60 ettari di cui 22 coltivati a vite, individuati attraverso un meticoloso studio di zonazione per individuare le caratteristiche pedoclimatiche più favorevoli alla produzione di vini di pregio.

L’azienda Barone di Serramarrocco è specializzata sulla produzione di vini Siciliani ottenuti da vitigni autoctoni come Nero d’Avola, Pignatello, Zibibbo e Grillo. La linea è inoltre impreziosita da un interessante blend ispirato alla Rive Gauce di Bordeaux ma in chiave mediterranea, ottenuto da Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc.

Terroir dei vini di Barone di Serramarrocco

I vigneti di Barone di Serramarrocco sono dislocati oltre 22 ettari vigneti con esposizioni variabili e altitudini che oscillano intorno ai  400 metri di altitudine.

Il clima qui è favorito dall’azione termoregolatrice del Mar Mediterraneo: la fresca brezza marina mitiga il caldo accarezzando le vigne nei mesi estivi, mentre il Monte Erice le protegge d’inverno dai venti del nord, e le altitudini favoriscono delle buone escursioni termiche, provvidenziali per la finezza aromatica delle uve.

I terreni dove nascono i vini di Barone di Serramarrocco sono composti da matrici argillose e calcaree particolarmente ricchi di micronutrienti minerali.

Queste caratteristiche pedoclimatiche dei vigneti di Barone di Serramarrocco sono estremamente favorevoli per un’ottima maturazione delle uve, e per la realizzazione di vini di grande struttura, nerbo e carattere, in particolar modo per varietà come quelle autoctone della Sicilia.

E i vitigni tradizionali sono i protagonisti della produzione dei vini di Barone di Serramarrocco, che nell’areale trapanese trovano un habitat ideale, dando vita a vini ricchi, intensi e dalla grande espressività olfattiva che esaltano in particolar modo i timbri minerali sapidi, i profumi profondi.

Filosofia dei vini di Barone di Serramarrocco

Il legame con la tradizione vinicola siciliana e in particolar modo trapanese, è sicuramente un elemento chiave nella produzione dei vini di Barone di Serramarrocco. La tradizione tuttavia, come bene è stato appreso in Sicilia, per essere efficace non può prescindere dalla dialettica con il presente.

Per questo motivo Barone di Serramarrocco vinifica quasi esclusivamente vitigni appartenenti alla tradizione siciliana adottando tecniche enologiche moderne, massimizzando la potenzialità offerta dal territorio di Trapani.

Altro aspetto imprescindibile per la produzione vini di Barone di Serramarrocco è il pieno rispetto della biodiversità e la sostenibilità ambientale.

L’azienda infatti opera un’agricoltura biologica, anche se non certificata, adottando scelte dal minimo impatto ambientale. Barone di Serramarrocco è inoltre una delle prime aziende della Sicilia occidentale ad aver sperimentato una viticoltura di qualità adottando una minore produzione di uve a ceppo e maggiore densità per ettaro (in certi casi anche 9000 ceppi per ettaro). Una strategia che rappresenta una novità in questo territorio, ma che è stata ampiamente sperimentata con successo da prestigiose aziende di Bordeaux ma anche della Sicilia Orientale.

Vini di Barone di Serramarrocco

La produzione dei vini di Barone di Serramarrocco rispecchia la tradizione dei vini del Trapenese.

Particolarmente interessanti tra i vini il Barone di Serramarrocco, ottenuto da Pignatello in purezza, che rappresenta il fiore all’occhiello della produzione, realizzata a partire dai vigneti più vocati dell’azienda.

Si tratta di un vino coraggioso e di rara eleganza che scommette sulla valorizzazione del carattere varietale del Pignatello. Il Barone di Serramarrocco incalza al naso con profumi eloquenti floreali e fruttati, arricchiti dalle spezie dolci delle barriques di Troncais sapientemente integrate.

Tra i vini rossi di grande interesse anche il Serramarrocco, una sorta d’interpretazione siciliana del taglio bordolese a base Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. Si tratta di un vino voluminoso, dal sensazionale corredo polifenolico e da profumi fruttati penetranti,  impreziositi da timbri di torrefazione e sfumature balsamiche.

Di grande interesse anche l’ottimo vino bianco ‘Grillo del Barone’ un vino di grande sapidità che spande penetranti sensazioni di frutti esotici e a polpa gialla, “nuances” floreali di camomilla, e impreziosite da suggestioni di salsedine.

Tra i vini bianchi spicca anche il ‘Quojane di Serramarrocco’, ottenuo da Zibibbo, un vino bianco di sensazionale struttura ed avvolgenza, che tratteggia al naso seducenti note agrumate, e di frutti tropicali affiancati da finocchietto selvatico e riminiscenze di macchia mediterranea.

Tra gli altri vini di Barone di Serramarrocco vi è il Sammarcello, ottenuto da Pignatello.  Si tratta del un vino rosso più rappresentativo dell’azienda:  longilineo e floreale, molto scorrevole e immediato al palato. Ideale nell’abbinamento con antipasti a base di salumi e formaggi siciliani.La produzione dei vini di Barone di Serramarrocco si chiude con due vini dall’ottimo potenziale gastronomico come il Baglio di Serramarrocco e il Nero di Serramarrocco, entrambi ottenuti da Nero d’Avola, immancabile vitigno autoctono siciliano.

Tutti vini di  grande carattere, che contemperano grande finezza olfattiva, sapidità e ricchezza al palato. Una testimonianza ancora una volta delle grandi potenzialità espressive del terroir del Trapanese.

Vini di Barone di Serramarrocco consigliati da Italy’s Finest Wines

SCOPRI L'ARTICOLO DEDICATO

Denominazione: Terre Siciliane IGP
Vitigni: Pignatello 100%
Alcol 13,5%

SCOPRI L'ARTICOLO DEDICATO

Denominazione: Terre Siciliane IGP
Vitigni: Cabernet Sauvignon 85%, Cabernet Franc 15%
Alcol 13,5%

SCOPRI L'ARTICOLO DEDICATO

Denominazione: Terre Siciliane IGP
Vitigni: Zibibbo 100%
Alcol 12,5%

Informazioni & Contatti Barone di Serramarrocco

Indirizzo: Via Alcide De Gasperi 15, 91100 Fulgatore (TP)
Sito Internet:www.baronediserramarrocco.it
e-mail: mail@baronediserramarrocco.com
Degustazione in Azienda: SI
Vendita Diretta: SI