Migliori Cantine del Chianti per Visita e Degustazione (2022)

Quali sono le migliori cantine da visitare in Chianti? Scopri una lista delle migliori cantine del Chianti da visitare, le più belle, le più storiche e consigliate per una visita con degustazione in cantina.

INDICE:

CHIANTI CLASSICO

Il Chianti Classico è suddiviso in 11 sottozone (Vedi Mappa)

Prima di scoprire quali sono le migliori cantine da visitare nel Chianti scopriamo il vino Chianti Classico.

 

 Il Chianti Classico, contraddistinto dal simbolo del gallo nero, è uno tra più conosciuti e più apprezzati vini rossi al mondo. É un vino rosso DOCG della Toscana prodotto su una superficie di 7.200 ettari vitati tra le province di Firenze e Siena.

Il Chianti Classico è prodotto dalle uve Sangiovese (dall’80% al 100%), alla quale vengono comunemente aggiunte varietà tradizionali come CanaioloColorino, oppure internazionali come Merlot Cabernet Sauvignon.

Esistono tre differenti tipologieChianti Classico annata, (versione più giovane) Chianti Classico Riserva (con affinamento prolungato) e Chianti Classico Gran Selezione (fiore all’occhiello delle cantine, prodotto con le uve più selezionate e da un affinamento minimo di 30 mesi). Scopriamo le migliori cantine da visitare nel Chianti.

MIGLIORI CANTINE DEL CHIANTI CLASSICO - Consigliate da Jean Marco Palmieri​

Scopriamo quindi la lista delle migliori cantine da visitare nel Chianti. Una lista delle migliori cantine del Chianti per visita in cantina e degustazione di vini.

Troverai breve descrizione delle cantine, con informazioni sui vini, indirizzi, numero di telefono e contatti vari.

(Gaiole in Chianti - Provincia di Siena)
 Data di fondazione1141
 Ettari Vitati 140

Da tenere in considerazione tra le migliori cantine da visitare in ChiantiRicasoli a Gaiole in Chianti in provincia di Siena.

La casata Ricasoli una delle più importanti e storiche nel territorio sul confine fra le repubbliche di Siena e Firenze.

La viticoltura era ovviamente di importanza fondamentale e il politico Bettino Ricasoli, noto in Italia come il “barone di ferro”, fu nel 1872 l’innovatore basilare nella creazione del Chianti Classico come lo conosciamo oggi.

Francesco Ricasoli ha ereditato questo glorioso lascito; 230 ettari a vigna sono certamente una responsabilità importante. I vini sono realizzati con la preziosa assistenza dell’enologo Carlo Ferrini, che ha contribuito ad elevare i vini dalla metà degli anni ‘90.

Oltre al Chianti Classico d’annata “regolare” , altri due vini straordinari sono il Merlot in purezza Castelferro, il Chianti Classico Gran Selezione Castello di Brolio più di recente e il cru Colledilà. Meritatamente tra le migliori cantine del Chianti Classico.

Prenota la tua Visita con Degustazione

Loc. Madonna a Brolio 53013 Gaiole di Chianti (SI)

Tel. +39 0577 7301 Fax +39 0577 730225
barone@ricasoli.it www.ricasoli.it
Possibilità di degustazione in azienda: Si
Possibilità di vendita diretta: Si

(Castelnuovo Berardenga - Provincia di Siena)
 Data di fondazione1966 
 Ettari Vitati 65

Tra le migliori cantine da visitare in Chianti da tenere in considerazione Felsina, nel comune di Castelnuovo Berardenga in provincia di Siena.

Fèlsina produce Chianti Classico di altissima qualità con dedizione già dagli anni ’50, che è stata impreziosita dagli anni 80 dalla prestigiosa collaborazione con l’enologo Franco Bernabei.

La linea d’ingresso del Chianti Classico di Felsina è molto di più che un buon vino da tavola, infatti possiede spesso la struttura e lunghezza di molte Riserve.

Ma sono le selezioni ad aver generato maggiore ammirazione, diventando sinonimi per un Sangiovese espressivo ed intenso: il Chianti Classico Riserva Rancia, un vino da una sola vigna, e Fontalloro, ricco, sostenuto e denso. Sono stati accompagnati nel tempo anche da un amabile Cabernet e da un elegante Chardonnay. Meritatamente tra le migliori cantine del Chianti.

 

 

Prenota la tua Visita con Degustazione

Indirizzo: Via del Chianti 101, 53019 Castelnuovo Berardenga (SI)
Telefono: +39 0577 355117
Sito Internet:www.felsina.it
e-mail:info@felsina.it
Degustazione in Azienda: SI
Vendita Diretta: SI 

(Barberino Val d'Elsa - provincia di Firenze)
 Data di fondazione1962 
 Ettari Vitati 56

Non può mancare tra le migliori cantine da visitare nel Chianti, Castello di Monsanto, presso Barberino Val d’Elsa.

L’affermazione di Monsanto come uno dei produttori più prestigiosi e affidabili di vino toscano è legata a  Fabrizio Bianchi, che ha sempre amato sfidare le convenzioni, imprenditore ma anche ribelle. Nel 1962 il suo Chianti Classico Riserva Il Poggio fu il primo vero cru della zona e nel 1968 proseguì eliminando le uve bianche dalla miscela ortodossa del Chianti Classico.

Il suo Fabrizio Bianchi Sangiovese “senza denominazione” fu un’avanguardia ed un eccellente vino varietale, mentre il suo iconico Fabrizio Bianchi Chardonnay fu il primo esempio di Chardonnay della toscana fermentato in botti di rovere e il suo Nemo un altrettanto pregiato Cabernet Sauvignon. 

La figlia Laura, altrettanto talentuosa e assiduamente impegnata nell’opera dell’azienda, è da vent’anni al suo fianco. Senza dubbio tra le migliori cantine del Chianti.

Prenota la tua Visita con Degustazione

Indirizzo: Via Monsanto, 8, 50028 Monsanto I FI
Telefono: +39 055 8059000
Sito Internet:www.castellodimonsanto.it
e-mail:monsanto@castellodimonsanto.it
Degustazione in Azienda: SI
Vendita Diretta: SI

(Gaiole in Chianti - Siena)
 Data di fondazione1922
 Ettari Vitati 90

(GAIOLE IN CHIANTI – SIENA) Tra le migliori cantine da visitare nel Chianti Classico merita un posto Castello di Ama, a Gaiole in Chianti.

Castello di Ama vanta una lunga tradizione, al punto che, nel 1773, il Granduca Pietro Leopoldo definì Ama come il luogo migliore per la produzione di Chianti. Oggi l’azienda è condotta da Lorenza Sebasti e l’enologo Marco Pallanti che portano avanti la lunga tradizione dei vini di Castello di Ama.

Nella gamma dei vini di  Castello di Ama il Chianti Classico è declinato nella versione AnnataRiservaRiserva Montebuoni, e nelle tre selezioni ‘Bellavista‘, ‘La Casuccia‘, e il fiore all’occhiello San Lorenzo‘.

Tra i vini di Castello di Ama da tenere in considerazione anche il supertuscan ‘Haiku‘, blend di SangioveseMerlot e Cabernet Franc, e il pluripremiato Merlot in purezza ‘L’Apparita‘. Senza dubbio tra le migliori cantine del nel Chianti Classico.

Prenota la tua Visita con Degustazione

Indirizzo: Località Ama in Chianti, 53013 Gaiole in Chianti SI
Telefono:  0577 746069
Sito Internet: www.castellodiama.com
e-mail: enoteca@castellodiama.com
Degustazione in Azienda: SI
Vendita Diretta: SI

(Gaiole in Chianti - Provincia di Siena)
 Data di fondazione1057
 Ettari Vitati 62

Tra i migliori cantine da visitare nel Chianti da tenere in considerazione Badia a Coltibuono, nel comune di Gaiole in Chianti.

Badia a Coltibuono appartiene di diritto alla storia della vitivinicoltura toscana, e in particolare del Chianti Classico. Qui, già nell’anno Mille i monaci vallombrosani che l’abitavano piantarono le prime vigne e produssero i primi vini della zona. Alla metà dell’800 la proprietà fu acquistata da Michele Giuntini,  antenato degli attuali proprietari

Badia a Coltibuono è cresciuta fino ad essere un marchio affermato nei principali mercati mondiali ed oggi sono i figli Emanuela, Paolo e Guido a proseguire nell’opera intrapresa dai loro antenati, coadiuvati  dalla consulenza enologica di Maurizio Castelli

La gamma dei vini comprende: Chianti Classico annata, Riserva, Sangioveto IGT Toscana, Cultus Boni Chianti Classico. Inoltre il loro Vinsanto è ampiamente considerato come uno dei migliori vini dolci d’italia. Tutti questi vini sono ottenuti con uve coltivate con metodo biologico.  A pieno titolo tra le migliori cantine del Chianti.

Prenota la tua Visita con Degustazione

Loc. Badia a Coltibuono – 53013 Gaiole in Chianti (SI)
Tel. : 0577 74481  Fax : 0577 744839
E-mail:   info@coltibuono.com
Sito web: www.coltibuono.com
Possibilità di degustazione in azienda: Si
Possibilità di vendita diretta: Si

(Gaiole in Chianti - Provincia di Siena)
 Data di fondazione1256
 Ettari Vitati 160

(GAIOLE IN CHIANTI – SIENA) Tra le migliori cantine da visitare nel Chianti merita un Castello di Meleto , nel comune di Gaiole in Chianti.

Il Castello di Meleto è uno dei monumenti del Chianti Classico, una costruzione imponente, simile a fortezza.

Benché oggi il castello sia adibito anche ad importante struttura ricettiva con camere,  piscine, un ristorante, wedding location e molti altri servizi, Chianti Classico ovviamente significa vino.

I vini prodotti sono i classici della denominazione (un Chianti Classico, una Riserva da singolo Vigneto), due blend Sangiovese Merlot (uno di pronta beva e l’altro, più importante, affinato in rovere) e anche un Supertuscan

I compiti della vinificazione sono stati affidati a Emiliano Falsini per cercare di esprimere al meglio l’unicità che caratterizza il territorio di Gaiole in Chianti. Senza dubbio tra le migliori cantine del Chianti.

Prenota la tua Visita con Degustazione

 53013 Gaiole in Chianti (SI)
Uffici + 39 0577 749217 l
Prenotazioni +39 0577 749129 l
 booking@castellomeleto.it l
www.castellomeleto.it
Degustazione in azienda su prenotazione e vendita diretta

(Radda in Chianti - Provincia di Siena)
 Data di fondazione1966
 Ettari Vitati 65

Tra le migliori cantine da visitare nel Chianti merita un posto Castello di Volpaia , in nel comune di Radda in Chianti, in provincia di Siena.

La cantina è guidata dalla storica proprietaria Giovanna Stianti Mascheroni e la figlia Federica, coadiuvate dall’agronomo Lorenzo Regoli e l’enologo Riccardo Cotarella. I vini di Castello di Volpaia sono un punto di riferimento nell’intera denominazione per loro carattere elegante e classico.

Ad ogni modo, i meriti del Castello di Volpaia vanno oltre i valori indiscutibili dei suoi vini, osservando l’impianto architettonico dell’azienda, la raffinatezza dimostrata nella ristrutturazione dello splendido borgo medievale toscano di Volpaia.

Fiore all’occhiello della produzione i due storici cru ‘Coltassala‘, e ‘Il Puro‘. E’ bene sottolineare che tutti i vini e l’olio extra vergine di oliva sono certificati Biologici.

Di grande interesse anche l’eccellente Vin Santo del Chianti Classico, dalle uve Trebbiano e Malvasia. Sicuramente tra le migliori cantine del Chianti.

Prenota la tua Visita con Degustazione

Indirizzo: Loc. Volpaia, 53017 Radda in Chianti SI
Telefono: +39 0577 738066
Sito Internet: www.volpaia.com
e-mail: info@volpaia.com
Degustazione in Azienda: SI
Vendita Diretta: SI

(Greve in Chianti - Provincia di Firenze)
 Data di fondazione1962
 Ettari Vitati 38

Tra le migliori cantine da visitare nel Chianti merita un posto Castello di Vicchiomaggio , nel comune di Greve in Chianti, in provincia di Firenze.

Il Castello di Vicchiomaggio può vantare una storia documentata che risale fino all’anno 975, quando apparteneva alle famiglie lombarde ed era noto come Vicchio dei Lombardi.

Vignamaggio, oggi, significa vino, comunque, e principalmente Chianti Classico. Di proprietà da decenni dell’anglo-italiano John Matta. L’azienda coltiva oltre 38 ettari di vigne da cui si ottengono varie tipologie di Chianti Classico, il ‘San Jacopo‘ e il ‘Guado Alto‘ le tre differenti Gran Selezione (‘La Prima‘, ‘Agostino Petri‘ e ‘Le Bolle‘).

Non sono tuttavia trascurate le varietà internazionali: oltre ad un importante Merlot affinato in barrique, un blend Sangiovese-Cabernet, Ripa delle Mandorle. Sicuramente tra le migliori cantine del Chianti.

Prenota la tua Visita con Degustazione

Indirizzo: Località Vicchio, 4, 50022 Greve in Chianti FI
Telefono: +39 055 854079
Sito Internet: www.vicchiomaggio.it
e-mail: info@vicchiomaggio.it
Degustazione in Azienda: SI
Vendita Diretta: SI

CASTELLO DI VERRAZZANO

(Greve in Chianti - Provincia di Firenze)
 Data di fondazione1170
 Ettari Vitati 52

Tra le migliori cantine da visitare nel Chianti sicuramente deve essere menzionato il Castello di Verrazzano , nel comune di Greve in Chianti, in provincia di Firenze.

Il castello di origine etrusca vanta una suggestiva vista panoramica sulla Val di Greve. Dal VII secolo è di proprietà della famiglia Verrazzano. I vigneti sono stati reimpiantati dalla Famiglia Cappellini a partire dal 1958. La produzione è biologica e la vendemmia è condotta esclusivamente a mano.  La gamma dei vini di Castello di Verrazzano offre tre distinte interpretazioni di Chianti Classico: Annata, Riserva e la Gran Selezione ‘Sassello’.

Oltre alla visita in cantina con degustazione, è possibile pernottare in una casa colonica, adibita ad agriturismo. Sicuramente tra le migliori cantine del Chianti.

Prenota la tua Visita con Degustazione

Via Castello di Verrazzano, 1
50022, Greve In Chianti (FI)
055854243
info@verrazzano.com
www.verrazzano.com
Facebook

DIEVOLE

(Vagliagli - Provincia di Siena)
 Data di fondazione1170
 Ettari Vitati 52

Tra le migliori cantine da visitare nel Chianti merita un posto il Dievole, nella zona di Vagliagli, in provincia di Siena. Il  borgo  di  Dievole  è  situate  nelle  magnifiche colline toscane appena fuori  la  città  di  Siena.  Alberi  di  cipressi  e olive, vigne su vasta scala, villaggi  nascosti  e  magnifici  edifici  medievali dominano il paesaggio.

Tra i vari servizi ristorante di alta qualità, un lounge bar, due piscine ed un parco giochi per bambini. La proprietà include un “percorso naturale” di 20 km da percorrere a piedi, in bici o a cavallo.

E’ inoltre possibile partecipare ai tour di degustazione con sommelier che accompagneranno i clienti alla Terrazza, dove li guideranno in un tour di degustazione dei prodotti dell’azienda: Chianti Classico, Vinsanto e Olio Extra-Vergine di Oliva.  Senza dubbio tra le migliori cantine del Chianti.

Prenota la tua Visita con Degustazione

Loc. Dievole 6, 53019 Vagliagli Siena
Tel: +39 0577 322632
reservations@dievole.it
www.dievole.it 

FONTERUTOLI

(Castellina in Chianti - Siena)
 Data di fondazione1435 
 Ettari Vitati 117

Tra i migliori cantine da visitare nel Chianti Classico non può mancare Castello di Fonterutoli, a Castellina in Chianti, in provincia di Siena.

Fonterutoli, uno dei più suggestivi borghi delle colline chiantigiane e tra i più carichi di storia, è il “regno” dei marchesi Mazzei, che lo possiedono dal 1435.

Ancora oggi, dopo quasi sei secoli, la famiglia Mazzei, sotto la guida di Lapo, che con i figli Filippo e Francesco conduce le proprietà, si dedica all’attività vitivinicola con un impegno costante e innovativo nel rispetto del territorio.

La nuova cantina di Fonterutoli è già stata definita come “la più impressionante di tutto il Chianti”. Di particolare impatto la barricaia, con pareti di roccia a vista. I vini prodotti sono tre Chianti Classico (Castello Fonterutoli, Fonterutoli e Ser Lapo) e due Igt Toscana (Siepi e Badiola). Senza dubbio tra le migliori cantine del Chianti.

Prenota la tua Visita con Degustazione

Via Ottone III, Località Fonterutoli l 53011 Castellina in Chianti (SI)
Tel. + 39 0577 741385 l Fax +39 0577 740676 l
 enoteca@fonterutoli.it l
www.mazzei.it
Possibilità di degustazione in azienda e vendita diretta.

ANTINORI

(San Casciano Val di Pesa - Provincia di Firenze)

Tra i migliori cantine da visitare nel Chianti, sicuramente non può mancare Antinori, a Sab Casciano Val di Pesa in provincia di Firenze.

Antinori è una delle famiglie più storiche e influenti nel mondo per la produzione di vino di alto livello. 

CANTINE ARTIGIANALI, BIODINAMICHE E NATURALI DEL CHIANTI CLASSICO 🍃🍃🍃

La produzione di Chianti è legata a molte grandi aziende storiche e iconiche ma anche tanti medio-piccoli produttori con uno stilo produttivo artigianale, biodinamico e naturale. Per chi fosse interessato a questi tipi di realtà abbiamo stilato una selezione di cantine di vini naturali del Chianti.

Ecco alcuni consigli di cantine di cantine naturali, artigianali e biodinamiche del Chianti Classico.

  • Montesecondo (San Casciano Val di Pesa – Firenze)
  • Pacina (Castelnuovo Berardenga – Siena)
  • San Giusto a Rentennano (Gaiole in Chianti – Siena)
  • Podere Erica (Barberino Tavarnelle – Firenze)
  • Monterotondo (Gaiole in Chianti – Siena)
  • Castello dei Rampolla (Greve in Chianti – Firenze)
  • Monteraponi (Radda in Chianti – Siena)
  • Montevertine (Radda in Chianti – Siena)
  • Caparsa (Radda in Chianti – Siena)
  • Buondonno (Castellina in Chianti – Siena)
  • Fattoria di Pomona (Catellina in Chianti – Siena)
  • Val delle Corti (Radda in Chianti – Siena)
  • Istine (Radda in Chianti – Siena)
  • Le Boncie (Castelnuovo Berardenga)
  • Monte Bernardi (Panzano in Chianti)
  • Poggerino (Radda in Chianti)
  • Vegi (Castellina in Chianti)

Quali sono le migliori cantine del Chianti?

Quali sono i migliori cantine del Chianti? Scegliere è un impresa ardua, che comunque soggiace inevitabilmente ai limiti di un’opinione soggettiva, che come tale, per definizione, è deficitaria e arbitraria.

Pertanto, vi invitiamo a visitare tutte le cantine del Chianti, affinché possiate scoprire e scegliere autonomamente la vostra preferita cantina del chianti . Se avete avuto la pazienza di leggere fin qua vi ringrazio per l’attenzione.

Cheers, Salute, Santé

Jean Marco Palmieri