Abbinamento Vino e Tartufo – Le 5 Regole e 10 abbinamenti

Come abbinare vino e tartufo? Scopri il vino adatto di accompagnare il pregiato fungo ipogeo in tutte le sue declinazioni. Le cinque regole per abbinare vino e Tartufo, come abbinare Tartufo Nero e Tartufo Bianco al vino, le tipologie di vini rossi, bianchi e spumanti da abbinare al Tartufo ed esempi di abbinamenti vino Tartufo Bianco e Nero per sapere sempre quale vino è consigliato abbinare al Tartufo in ogni occasione.

Scopri anche gli altri articoli dedicati all’Abbinamento Vino Carbonara e Abbinamento Vino e Pizza.

INDICE

Regole abbinamento Tartufo Vino
Come abbinare vino e Tartufo Nero
Come abbinare vino e Tartufo Bianco
Esempi di abbinamenti vino e Tartufo

Le 5 Regole per abbinare vino e Tartufo:


1)Abbinare il vino per tipologia di Tartufo

Quando si parla di abbinamento Vino Tartufo si entra in un mondo di vera bontà. E’ consigliato abbinare il vino al tartufo a seconda della tipologia di tartufo che stiamo assaggiando.

2) Non sovrastare l’aroma del Tartufo con il vino

I tartufi donano sempre una persistenza gustativa che incanta il palato e un’affascinante e riconoscibile aromaticità, che tuttavia è delicata. Pertanto, i vini consigliati da abbinare ai piatti con tartufo, vanno scelti per evidenziare, senza mai sovrastare, i delicati profumi e il gusto intenso di questa pregiata tuberacea.

3) Abbinare vino e ingredienti che accompagnano il Tartufo

Il Tartufo viene sempre accompagnato con altri ingredienti. Pertanto la scelta del vino consigliato da abbinare col Tartufo è da valutare in base agli altri elementi protagonisti della pietanza che accompagnano il suo gusto prelibato. Contestualizzare sempre gli abbinamenti.

4) Quale vino abbinare Tartufo? Spumanti, Bianchi o Rossi? 

Quale vino abbinare al Tartufo? Vino rosso, vino bianco o spumante? Tutte le tipologie di vino sono, in modo differente che andremo a scoprire, potenzialmente valide e consigliate per accompagnare il Tartufo. L’importante è che il vino scelto risulti elegante, persistente e ricco di aromi ma senza un corpo eccessivo che possa annientare il carattere delicato del Tartufo.

Utile ma non vincolante tenere in conto anche l’abbinamento territoriale.

Abbinare Tartufo e Spumanti? Le bollicine possono essere considerate in particolar modo se il piatto è accompagnato da una componente grassa, ma con delle rigorose accortezze: esclusivamente spumanti che abbiano avuto lunghe soste sui lieviti dotati di maggiore cremosità e acidità meno taglienti, tipiche solo dei migliori Metodo Classico italiani o Champagne.

L’effervescenza pungente degli spumanti meno evoluti e Spumanti Metodo Charmat potrebbero infatti annientare completamente il Tartufo a livello gustativo.

Gli spumanti Metodo Classico dai lunghi affinamenti invece essendo impreziositi da mannoproteine, glicerina, acidi grassi e profumi di panificazione andranno a sposarsi con inusitata eleganza con le sfumature aromatiche del Tartufo.

5)Abbinamento territoriale Vino e Tartufo:

Molto spesso, come per molti abbinamenti, la risposta enoica migliore consigliata nell’abbinamento Vino Tartufo è sicuramente l’abbinamento territoriale.

Non è un caso che la classe innata del Tartufo Bianco d’Alba, si sposi perfettamente con alcuni dei più celebri vini spumanti Metodo Classico Alta Langa.

Allo stesso modo, le località più legate al Tartufo Nero di Norcia, come l’Umbria, le Marche, l’Abruzzo e il Lazio, ospitano vini bianchi e rossi, capaci di valorizzare nettamente le migliori doti di questa piccola pepita di profumi e gusto, creando quindi un sensazionale legame territoriale. Scopriamo quindi come abbinare il vino al Tartufo Nero e al Tartufo Bianco.

Quale Vino Abbinare al Tartufo Nero? 

Molto accattivante l’abbinamento tagliolini al Tartufo Nero e Rosso di Montalcino o Nebbiolo d’Alba. Assolutamente consigliato.

Il Tartufo Nero pregiato di Norcia (Tuber Melanosporum) è contraddistinto da una spiccata aromaticità caratterizzata da note di humus e muschio e un’intensa saporosità: la scelta perfetta per arricchire, grattugiato, fresco, o anche cotto, primi piatti di pasta e secondi di carne.

Tra i “tartufi neri” rientrano anche i più comuni scorzoni, estivi e autunnali: meno ricchi e pregiati sono la scelta ideale per dei burri aromatizzati, per il condimento di crostini al formaggio e ripieni, destinati a paste e arrosti.

Molto convincente e consigliato l’abbinamento Montepulciano d’Abruzzo e Arrosto con Tartufo

Come accompagnare con un vino la fragranza e l’appassionante persistenza del Tartufo Nero in abbinamento con primi di pasta? Un vino bianco profumato, di buona struttura e lunghezza, ben equilibrato in freschezza e acidità e morbido all’assaggio può essere idealmente consigliato.

Le scelte ideali consigliate per l’abbinamento vino Tartufo Nero? In questo caso una Vernaccia di San Gimignano Riserva, un Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva, un Riesling evoluto o il suo nipote Muller thurgau. Perché? Tutti questi vini in seguito a lunghi affinamenti si impreziosiscono di sensazionali sfumature dette di ‘idrocarburi’ che richiamano i sentori sulfurei del tartufo.

Molti vini bianchi evoluti dai toni di pietra focaia e idrocarburi si sposano perfettamente con i sentori penetranti del Tartufo.

Quale vino rosso abbinare al Tartufo Nero? Per chi ama i vini rossi anche accanto a primi piatti di pasta strutturati conditi con tartufo nero è sicuramente da provare anche l’avvolgenza e la mineralità tipiche di un elegante Rosso di Montalcino. Interessante anche l’intensa aromaticità e persistenza di un Nebbiolo delle Langhe o un rustico e slanciato Pinot Nero del Mugello.

Quale vino abbinare al tartufo nero accompagna pregiati arrosti di carne? In questo caso si può osare maggiormente sulla struttura provando in abbinamento un buon Montepulciano d’Abruzzo, un Cesanese del Piglio, un Aglianico del Vulture o un raffinato e profumato Barbaresco

Quale Vino Abbinare al Tartufo Bianco? 

Il Tartufo Bianco Pregiato (Magnatum Pico), famoso nelle Langhe e nel Monferrato, è molto diffuso in Italia, soprattutto nell’Appennino Centrale.

Caratterizzato da profumi fragranti che ricordano leggermente l’aglio, il Parmigiano e il sottobosco. E’ dotato di un gusto più intenso e pungente, rispetto al Tartufo Nero di Norcia e viene rigorosamente utilizzato a crudo, tagliato a lamelle sottili, per condire carpacci di carne bovina, fondute, risotti e paste, come i tipici tajarin piemontesi.

Alla stessa famiglia appartiene il Bianchetto (Tuber Albidum). Meno raro e dalle più intense note agliacee, impiegato sempre fresco come arricchimento di piatti di pasta e carni crude.

Sensazionali gli abbinamenti Tartufo Bianco d’Alba e vini delle Langhe.

Quali vini abbinare al Tartufo Bianco? Vini spumanti, bianchi e rossi, aromatici e persistenti, dal gusto setoso e dalla struttura mai eccessiva, da selezionare in base alla pietanza in cui il Tartufo viene aggiunto.

Quando bisogna abbinare un vino al Tartufo Bianco con le uova, la scelta migliore consigliata per l’abbinamento ricade su un vino spumante metodo classico come un Alta Langa, un Franciacorta Satèn, Trento DOC e Champagne Blanc de Blancs. Fragranti e dotato di quella giusta e viva freschezza perfetta per esaltare la tendenza dolce dell’albume e del tuorlo.

Se la pietanza implica il tartufo bianco come condimento di una profumata pasta all’uovo, un’ottima scelta di abbinamento col vino consigliata potrebbe essere l’abbinamento con bianchi piemontesi di maggiore complessità. Si può sperimentare tra le migliori interpretazioni dei profumati Roero Arneis e Gavi, o sposare il tartufo con gli eleganti timbri minerali salmastri di Nascetta e Colli Tortonesi Timorasso di maggiore evoluzione.

Ancora una volta sennò, la profumata setosità di un bel vino Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore, o un buon Chardonnay, fresco e carico di mineralità, come quelli del Carso e delle Langhe, o un aromatico Riesling dell’Oltrepò Pavese.

In generale, per i binomi pasta e tartufo bianco, è bene optare per vini bianchi fermi, dotati di freschezza e sapidità, mediamente strutturati ma generosi di profumi e lunghezza.

Ottimo l’abbinamento Tartufo Bianco d’Alba con spumanti metodo
classico dai lunghi affinamenti sui lieviti come i migliori Alta Langa, Franciacorta, Trento DOC o Champagne.

Quale vino abbinare al Tartufo Bianco quando accompagna le carni? se queste sono servite a crudo, gli abbinamenti consigliati col vino migliori non possono che prevedere una morbida, fresca e fruttata Barbera d’Alba, un piacevole e beverino Dolcetto d’Alba o uno strutturato e cremoso Chardonnay delle Langhe.

Se il Tartufo Bianco viene usato per condire una fonduta, un succulento filetto di manzo o una raffinata cacciagione da piuma diventa imperdibile l’abbinamento con vini di grande bontà come un Barbaresco, di un Vino Nobile di Montepulciano, di un Pinot Nero dell’Alto Adige o di un fantastico Barolo: scelte ideali nell’esaltare il binomio tra carni rosse e tartufo bianco pregiato.

E’ da sottolineare come vini rossi più tannici e corposi debbano essere ponderati bene, scegliendo delle interpretazioni giocate sulla finezza e meno sull’intensità. I migliori vini rossi di maggiore struttura come per esempio quelli a base Nebbiolo devono essere d’importante maturazione affinché le note penetranti degli alcoli superiori e le asperità dei tannini ancora non polimerizzati non sovrastino il delicato carattere del tartufo bianco.

Esempi di Abbinamento Vino Tartufo

Scopriamo insieme i migliori esempi di abbinamento vino e Tartufo consigliati per capire quale vino abbinare al Tartufo in ogni occasione. Dall’abbinamento vino e Carpaccio di Carne al Tartufo, gli esempi di abbinamento di vino con Uova e Tartufo, come abbinare vino e Tagliatelle al Tartufo, esempi di abbinamento vino e tagliata al Tartufo e gli esempi l’abbinamento vino e Pizza al Tartufo.


Abbinamento vino Carpaccio di Carne al Tartufo

Quando pregiate scaglie di tartufo bianco vanno a impreziosire uno sfizioso carpaccio di Carne all’Albese, un’ottima scelta di abbinamento col vino può essere rappresentata dalla squisita, succosa e intensamente profumata Barbera d’Alba: perfetta nel conferire leggerezza e aromi ancora più penetranti a ogni assaggio e sorso.

Tra i vini bianchi da abbinare al Carpaccio di Carne al Tartufo, grazie ai piacevoli tocchi minerali e ai vividi profumi, fruttati e rinfrescanti, è sicuramente ottimo esempio di abbinamento con lo Chardonnay: capace di rendere il piatto ancora più saporito.

Abbinamento vino e Uova e Tartufo

Quale vino abbinare uova e tartufo bianco ? Un esempio di accoppiata magica, dove profumi intensi e inconfondibili si uniscono in una vera sinfonia di gusto.

Grazie alle sue note fragranti, di frutta secca e croissant, e al suo sapore vibrante, carico di mineralità e freschezza, un Metodo Classico che riesce davvero a prolungare all’infinito il fascino del tartufo, anche quando applicato su un piatto così poco elaborato.

Un esempio di abbinamento Vino con Uova Tartufo Bianco d’Alba d’incredibile bontà ed eleganza e squisitamente territoriale può essere il Metodo Classico Alta Langa. Un’accoppiata vincente in cui la cremosità gustativa, la verve fresco – sapida e le sensazioni aromatiche di frutta croccante, tipiche di questo spumante, amplificano la delicata bontà del piatto.

Un’altra golosa risposta all’abbinamento vino e uova e tartufo per l’inebriante semplicità di questo piatto, è perfetto un gran vino Franciacorta, elevato a lungo a contatto con i lieviti.

Abbinamento vino Tagliatelle al Tartufo

Un bel piatto di stringozzi al tartufo, sia bianco sia nero, è adatto all’abbinamento con un vino dal gusto goloso, fresco e sapido come un buon Grechetto di Civitella d’Agliano.

Con i suoi profumi di frutta estiva, agrumi e accenni di mandorle glassate, è un bianco così profumato e intensamente persistente che, anche accanto alla preziosità del Tartufo, sa ben rivelare la sua innata gustosità.

A dei classici Tajarin piemontesi al Tartufo bianco, si abbinano bene vini bianchi delle Langhe già citati, dalla lunga persistenza su note fragranti e grande struttura.

Infine, per abbinare il vino a delle tagliatelle al tartufo bianco di San Miniato, magari con l’aggiunta di gustosi funghi porcini, si accompagna alla perfezione per esempio con le note agrumate e idrocarburi della Vernaccia di San Gimignano nella versione Riserva.

Abbinamento vino Tagliata al Tartufo

Quando il tartufo accompagna le carni è il momento clou per abbinare dei vini rossi, e che rossi!

Che si debba abbinare col vino pregiato Tartufo bianco o per un Tartufo Nero Estivo, per un abbinamento col vino ad alto tasso di golosità è opportuno scegliere un rosso ben profumato, caratterizzato da aromi boschivi, fruttati, floreali ed erbacei.

La struttura del vino rosso da abbinare al tartufo dipenderà dalla ricchezza e succulenza generale del piatto.

Se il tartufo serve a rendere ancora più golosa una succulenta tagliata al tartufo nero, allora un esempio di abbinamento col vino può essere perfetto lo squisito vino Montepulciano d’Abruzzo. Dotato di un ottimo equilibrio, profumi decisi, fruttati, erbacei e speziati, di tannini setosi e di una persistenza calda, suadente, giustamente rinfrescata da ricordi di erbe officinali.

Se lo stesso taglio di carne viene guarnito da una ricca spolverata di pregiato tartufo bianco, una delle opzioni migliori di abbinamento col vino ricade sul gustosissimo Barolo Bussia firmato Prunotto: un rosso tipicamente sublime, perfetto e armonioso in ogni aspetto, dall’infinita persistenza boschiva, speziata e balsamica.

Abbinamento vino Pizza al Tartufo

Vuoi sapere quale vino abbinare alla Pizza al Tartufo? Scopri l’articolo dedicato all’abbinamento pizza e vino. Completo di esempi su come abbinare la pizza e il vino.