Fosso Corno

||
||

Fosso Corno produce vini a Tornano Nuovo, è celebre per i suoi vini Grande Silenzio Montepulciano d’Abruzzo, Trebbiano, Cerasuolo, Pecorino e Merlot e tanti altri.

L’azienda Fosso Corno si trova a Tornano Nuovo nel cuore della Val Vibrata, situata nella estrema area settentrionale dell’Abruzzo. I suoi 30 ettari vitati aziendali, dislocati su un’unica superficie posta su una collina a Roseto degli Abruzzi, in provincia di Teramo, sono composti da 5 diversi vigneti ad un’altitudine tra i 140-190 m e sono: Orsus, Il Grande, Merlot Admire, Mayro Altitude, Riserva Fosso Corno. Questi rigogliosi vigneti sono immersi in un paesaggio incantevole, in un territorio dalle caratteristiche principalmente collinari, dove valli e poggi, cosparsi di ridenti casolari appagano lo sguardo. Il clima di fatto varia ed è fortemente condizionato dal massiccio montuoso appenninico e dal Mare Adriatico, ma si può considerare di tipo mediterraneo.
fosso-cornoUna zona questa della Val Vibrata, che ospita le importanti Colline Teramane, note per una viticoltura di pregio, grazie proprio a queste caratteristiche geo-climatiche e alla grande tradizione enologica abruzzese, creatrice di uno dei vini tra i più conosciuti, il Montepulciano D’Abruzzo, padrone incontrastato si dai tempi antichi, tanto che “secondo Plinio, Annibale, reduce dalla battaglia del Trasimeno, se ne servì per curare i suoi cavalli malati di scabbia”. Oggi la produzione del vino è così importante, che Torano Nuovo è stato denominato, capitale del Montepulciano d’Abruzzo.

La cantina Fosso Corno è un esempio pregevole della produzione dei vini vibratiani, tra cui il “Grande Silenzio” Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane D.O.C, dal naso austero, grande voluminosità, carattere ed eleganza, ma l’azienda produce anche un fruttato e carezzevole Cerasuolo d’Abruzzo D.O.C, il Bianco, Pecorino Abruzzo D.O.C, ed infine un Merlot dai tannini vellutati e un naso eloquente. Vini riconosciuti e premiati sia a livello nazionale che internazionale.
fosso-cornoLa storia di questa azienda prende forma nel 2001, quando la famiglia veronese Biscardo, acquistò l’azienda a Fosso Corno, complice fu la passione e la grande professionalità del padre degli attuali proprietari Marco e sua sorella Sabrina Biscardo, che lavorò per 40 anni al “Gruppo Italiano Vini” e quando venne il tempo della pensione, cercò un’area vocata per produrre un SuperMontepulciano, da sempre il suo vino preferito, trasferendosi così dal Veneto sulle Colline Teramane in Abruzzo.
gallery sedeLa ristrutturazione dell’azienda ha visto la sostituzione degli impianti a tendone con nuove viti a spalliera. La proprietà poi è stata divisa in 16 lotti, diversi per altimetria, esposizione e tipologia di terreno. La filosofia è rigorosamente nel rispetto per l’ambiente e passo dopo passo, espandendo con cura le viti per ettaro, riportando poi questa cura e attenzione nella lavorazione in cantina delle uve, dotata delle migliori tecnologie, si è andata a creare quella sinergia, che ha portato nel tempo ad offrire oggi prodotti di qualità, preservando quel carattere speciale, che i vini abruzzesi hanno nella propria ossatura. Un gamma composta da vini che nell’insieme rispecchiano a pieno questa ossatura e che rende degno di nota il Montepulciano D’Abruzzo firmato Fosso Corno come un ambasciatore della sua terra natale.

{tab Colline Teramane Montepulciano D’Abruzzo DOCG. “IL GRANDE SILENZIO” 2017 }

Denominazione:  Montepulciano D’Abruzzo DOCG
Vitigni: Montepulciano d’Abruzzo 100%
Grado Alcolico: 14°

{/tabs}

grande-cerzito-quintodecimo-scheda-tecnica.pdf