G.D. Vajra

(BAROLO – CUNEO) Vajra è una storica azienda vitivinicola situata nel comune di Barolo in Piemonte. Tra i vini di Vajra di grande interesse il Barolo, ma anche tante altre etichette di vini rossi e vini bianchi da vitigni autoctoni e internazionali.

Storia e la filosofia di G.D. Vajra

Dalla campagna alla città, dalla fattoria alla fabbrica, questo era il movimento che caratterizzava il Piemonte nei quattro decenni che seguirono la seconda guerra mondiale. Per quanto può sembrare strano i possedimenti di terreno erano spesso piccoli, i vini, compresi quelli che oggi sono famosi in tutto il mondo, non erano particolarmente conosciuti e i prezzi pagati ai produttori erano bassi, e le prospettive future non sembravano rosee.

Gli ultimi trent’anni, invece, hanno visto un ritorno alle origini per molti giovani uomini e donne, che, attratti dai piaceri della vita di campagna e stimolati non soltanto dalla sfida di produrre un vino che potessero chiamare col proprio nome, ma anche di dare la luce a un vino che fosse in grado di rappresentare le loro aspirazioni e talenti nei mercati nazionali e mondiali.

Un tempo questa storia era quella di Aldo Vaira, le cui origini familiari erano nel Barolo, un nome che spiega molte cose.

Ma Vaira crebbe a Torino, dove frequentò l’università. Affascinato fin dall’inizio dalla campagna, decise che l’agricoltura sarebbe stato il suo futuro e studiò agronomia per prepararsi per la sua futura carriera. Che fu una continua crescita, piena di successi ispiratori. Dagli iniziali piccoli possedimenti familiari di vigne, si espanse fino agli attuali 60 ettari vitati. Ed include, in modo estremamente inusuale, vigne in molte parti dell’area intorno ad Alba.

Ed il futuro è ben assicurato: i tre figli di Aldo e Milena Vaira, Isidoro, Francesca e Giuseppe, sono persone di grande passione e competenza, e sono adesso tutti attivamente coinvolti nel lavoro dell’azienda vinicola famigliare.

Ad oggi i vini di Vajra sono tra i più pluripremiati delle Langhe e vantano una produzione di circa 350mila bottiglie annue.

Filosofia dei vini di Vajra

Il legame con la tradizione vinicola delle Langhe è sicuramente un elemento chiave nella produzione dei vini di Vajra, custodisce il savoir-faire enologico di decenni di lavoro in questo territorio.

Per questo motivo i vini di Vajra sono realizzati adottando un approccio d’ispirazione tradizionalistalunghe macerazioni a cappello sommerso e affinamenti in botti grandi di Slavonia, senza maquillage invasivi, ma preservando la sincera espressività del carattere varietale dei vitigni tradizionali.

La tradizione tuttavia, come bene è stato appreso in Piemonte, per essere efficace non può prescindere dalla dialettica con il presente.

Altro aspetto imprescindibile per la produzione vini di Vajra è infatti il pieno rispetto della biodiversità e della sostenibilità ambientale.

Aldo Vaira è infatti stato uno dei primi sostenitori dell’agricoltura biologica in Piemonte. L’inerbimento delle vigne è praticata da ormai 50 anni consecutivi, così da preservare il suolo dall’erosione, arearlo e rigenerarlo.

La ricerca di Vajra si è inoltre focalizzata, negli ultimi anni, anche sul monitoraggio e l’arricchimento della biodiversità di flora e fauna delle vigne, dei campi e dei boschi dell’azienda. La cantina ha una certificazione di sostenibilità ambientale e di coltivazione biologica.

Vini di G.D. Vajra

La gamma dei vini di Vajra è focalizzata su vitigni autoctoni come i tradizionali Nebbiolo, Dolcetto, Moscato, impreziosita anche da vitigni internazionali da maturazione precoce come Riesling e Pinot Nero.

Il Barolo, declinato in varie espressioni relative ai vari appezzamenti e cru, è ovviamente il fiore all’occhiello della produzione.

Da tenere in particolare attenzione i cru Briccole delle Viole, Ravera e Costa di Rose. Il Dolcetto è prodotto in vari punti (tra cui i cru di Barolo Coste e Fossati) ed è regolarmente considerato come uno dei migliori del Piemonte.

Le zone più fresche e ricche di calcare dei possedimenti famigliari danno inoltre vita a un Riesling di prima classe, Pinot Noir, e Langhe bianco. Non di minor interesse le eccellenti etichette di Moscato d’Asti a Mango e Santo Stefano Belbo.

Bricco delle Viole

Denominazione:Barolo D.O.C.G.
Uve:Nebbilo 100%
Grado Alcolico:14°

Informazioni & Contatti G.D. Vajra

Indirizzo: Via delle Viole, 25 – Fraz. Vergne 12060 Barolo (CN)
Telefono: +39 0173.56257
Sito Internet:www.gdvajra.it
e-mail:welcome@gdvajra.it
Degustazione in Azienda: SI
Vendita Diretta: SI