Migliori 20 Amarone della Valpolicella

Una lista con fotodescrizione, degustazione e abbinamenti dei 20 migliori vini Amarone della Valpolicella rapporto qualità-prezzo. Dai vini Amarone della Valpolicella più famosi a quelli meno noti delle migliori aziende e migliori produttori. Scopri anche gli articoli dedicati ai migliori Brunello di Montalcino e Migliori Barolo.

Vuoi indicarci un vino o un’azienda? Scrivici.

INDICE:

AMARONE DELLA VALPOLICELLA

Appassimento delle uve sui graticci (arelle)

L’Amarone della Valpolicella è uno dei più famosi e migliori vini italiani riconosciuti a livello internazionale per via della sua eleganza, complessità e grande potenziale d’invecchiamento.

L’Amarone della Valpolicella è un vino rosso passito secco a DOCG che può essere prodotto esclusivamente nella Valpolicella, in provincia di Verona.

La tecnica dell’appassimento dell’uve viene adottata nell’Amarone della Valpolicella con lo scopo di concentrare coloriprofumi e struttura, ottenendo vini dal carattere unico, complessi, sfaccettati e di straordinaria eleganza.

L’Amarone della Valpolicella è prodotto esclusivamente da Corvina (45-95%) e/o Corvinone (45% al 95 %), Rondinella (5-30%) e altri vitigni a bacca rossa non aromatici ammessi dal disciplinare, tra cui l’autoctona Oseleta.

Il disciplinare prevede che le uve messe ad appassire non possano essere vinificate prima del 1º dicembre e che i vini prodotti non possano essere messi in commercio prima del 1º gennaio del terzo anno successivo alla vendemmia. Tuttavia molti produttori tendono spesso a prolungare ulteriormente i tempi di affinamento dei vini prima di metterli in commercio.

BREVE STORIA AMARONE DELLA VALPOLICELLA

La Cantina Negrar è stata cruciale per l’Amarone della Valpolicella

L’Amarone nasce da una casualità: deriva da un vino rosso passito dolce della Valpolicella (il Recioto), il quale sfuggì al controllo dei cantinieri completando erroneamente il processo di fermentazione e trasformando dunque tutti gli zuccheri in alcol.

Questi vini, nati dunque per errore, erano molto più tannici e amari rispetto al Recioto e venivano definiti “recioto scapà” ovvero “scappato”. In seguito, lo stile venne codificato e affinato nel 1936 grazie all’impulso della Cantina Sociale Valpolicella Negrar e grazie al contributo di Bertani: siamo negli anni 60.

In seguito, si sono susseguiti innumerevoli interpreti che hanno contribuito a scrivere il successo internazionale del moderno Amarone della Valpolicella, tra i migliori vini italiani apprezzati in tutto il mondo.

MIGLIORI ANNATE AMARONE DELLA VALPOLICELLA

Scopri la classifica delle migliori annate di Amarone della Valpolicella dal 1970 ad oggi. Per approfondire consulta l’articolo dedicato alle migliori annate di Amarone della Valpolicella, completo di descrizione dell’andamento climatico nel dettaglio.

1970✭✭✭✭
1971✭✭✭
1972✭
1973✭✭
1974✭✭✭✭
1975✭✭✭
1976✭✭✭✭
1977✭✭✭
1978✭✭✭
1979✭✭✭✭
1980✭✭✭
1981✭✭✭
1982✭
1983✭✭✭✭✭
1984✭✭
1985✭✭✭✭
1986✭✭✭
1987✭✭
1988✭✭✭✭✭
1989✭✭
1990✭✭✭✭✭
1991✭✭✭
1992✭✭1/2
1993✭✭✭✭
1994✭✭✭✭1/2
1995✭✭✭✭✭
1996✭✭1/2
1997✭✭✭✭✭
1998✭✭✭✭✭
1999✭✭✭
2000✭✭✭✭1/2
2001✭✭✭
2002✭✭
2003✭✭✭
2004✭✭✭✭
2005✭✭✭
2006✭✭✭✭✭
2007✭✭✭✭
2008✭✭✭✭✭
2009✭✭✭✭
2010✭✭✭✭1/2
2011✭✭✭✭1/2
2012✭✭✭✭✭
2013✭✭✭✭
2014✭✭✭
2015✭✭✭✭✭
2016✭✭✭✭1/2
2017✭✭✭

MIGLIORI AMARONE DELLA VALPOLICELLA consigliati da Jean Marco Palmieri

Quali sono i migliori Amarone della Valpolicella? Scopri i vini consigliati da Italy’s Finest Wines con la nostra degustazione affinché ognuno possa trovare il vino ideale ai propri gusti ed esigenze. Troverai molte tra le aziende più iconiche storiche ma anche quelle che si sono contraddistinte per carattere unico e originale.

Per approfondire leggi anche gli articoli dedicati ai produttori che producono Amarone della Valpolicella.

Amarone della Valpolicella Classico 2013 – Secondo Marco

Descrizione: Un tripudio di frutti di bosco maturi,  prugne che si sfumano verso note ematiche, torrefazione, tabacco e goudron. Il sorso è vibrante e intenso, con una buona vena sapida.

Un Amarone della Valpolicella evocativo dal grande carattere territoriale: naso eloquente sui generis e tannini vellutati e avvolgenti.

A pieno titolo tra i migliori Amarone della Valpolicella. Sicuramente tra i migliori produttori di Amarone della Valpolicella.

Amarone della Valpolicella Classico Riserva Capitel Monte Olmi 2015 – Tedeschi

Descrizione:  Al naso si spande ampio tra sentori di bosco maturi, dalla rovo di moro e prugna impreziositi da spezie dolci e un delicato goudron.

Al palato è avvolgente e sapido con una trama tannica spessa ma morbida armonizzata da una piacevole acidità che conferisce freschezza. Ottima persistenza.

L’Amarone della Valpolicella Capitel Monte Olmi è un vino voluminoso di straordinaria persistenza e dalla spiccata sapidità minerale. Senza alcun dubbio uno dei migliori Amarone della Valpolicella.

Amarone della Valpolicella Classico 2012 – Bertani

Descrizione: Nel ventaglio aromatico si stagliano delicati profumi di marasche arricchite da note boisé e terziarie che ricordano il cacao e torrefazione.

Il sorso è ampio, ricco, rotondo ed avvolgente, di lunga persistenza.

Dall’iconica e storica cantina della Valpolicella: un vino elegante, seducente e di grande bevibilità e sensazionale persistenza. A pieno titolo tra migliori produttori di Amarone della Valpolicella.

Amarone ‘Casa Vecie’ 2015Brigaldara

Descrizione: Al naso si avvertono note di fiori appassiti e frutti rossi in confettura arricchiti da pennellate balsamiche di radice di liquirizia, resina e note boisé sapientemente integrate. Il sorso è denso con tannini compatti perfettamente tratteggiati. Ottima scia salina sul finale che lascia la bocca fresca e appagata.

Un’interpretazione di Amarone della Valpolicella che racconta con sincerità disarmante la natura del suo frutto. Testimonianza di come l’alto grado alcolico possa entrare in sinergia con la mineralità offrendo un sorso inedito e appassionante. Meritatamente tra i migliori Amarone della Valpolicella.

Amarone della Valpolicella Classico 2015 – Allegrini

Descrizione: Bouquet finemente articolato su sentori di pot-pourri di rose e viole e piccoli frutti rossi in confettura, arricchito da delicate note di cacao amaro, vaniglia e piacevolissimi cenni di eucalipto, liquirizia e goudron. Al sorso rivela un grande estratto polifenolico, sorretto da una lunga scia sapida che culmina in un finale vibrante di grande persistenza. Ineccepibile equilibrio tra la componente acida, tannica ed alcolica. 

Elegante e sicuro di sé, l’Amarone di Allegrini è un vino di grande spessore. Il naso, intrigante e di grande riconoscibilità, fa da preludio ad un sorso energico e appassionante. Prezzo sopra la media ma qualità straordinaria. Doverosamente tra le migliori cantine di Amarone della Valpolicella.

Corta Brà Amarone Della Valpolicella Riserva 2013 – Sartori

Descrizione: Galvanizza il naso con nitidi profumi di frutta rossa matura e sotto spirito e delicate note boisé che ricordano il cioccolato bianco, il caffè ed echi goudron. All’assaggio risulta avvolgente e scorrevole con tannini setosi coadiuvati un’acidità di nerbo e da un finale sapido minerale finemente speziato cui riecheggia la succosità del frutto.

Un vino dotato di straordinaria espressività, eleganza intelligibilità del frutto: a pieno titolo tra i migliori Amarone della Valpolicella per carattere tannico scultoreo al palato. Ottimo rapporto qualità-prezzo per uno dei migliori produttori di Amarone della Valpolicella.

Amarone della Valpolicella Classico 2012 – Monte dei Ragni

Descrizione:  Interessante il quadro aromatico che delinea piccoli frutti a bacca rossa, ciliegie, lamponi, fino a cenni speziati di chiodi di garofano e cioccolato fondente. Al palato è sontuoso e armonioso, si allunga verso un finale persistente.

Un Amarone della Valpolicella fantasioso, di grande nerbo ed eleganza tersicorea. Tra i migliori Amarone della Valpolicella per carattere artigianale.

Amarone della Valpolicella Classico Riserva ‘Sergio Zenato’ 2016 – Zenato

Descrizione: Il naso si sviluppa su toni floreali e fruttati in evidenza. Spiccano le violette appassite, le visciole sotto spirito e le prugne disidratate a profumi terziari complessi ed eleganti di china, torrefazione e goudron. Il sorso, lungo e avvolgente, si chiude verso un finale morbido, perfettamente bilanciato nelle sue componenti.  

Un vino poliedrico di ottima struttura e finezza, speziato e balsamico senza rinunciare alla succosità del frutto. Precisa espressione del carattere varietale, senza ombra di dubbio tra i migliori Amarone della Valpolicella. Ineccepibile rapporto qualità-prezzo. Senza dubbio tra i migliori produttori di Amarone della Valpolicella.

Amarone della Valpolicella Classico 2015 – Monte Ca Bianca – Begali

Descrizione : Lo spettro aromatico è seducente e delinea sfumature di ciliegia matura e datteri per fare spazio a toni boisé di tabacco e cacao e timbri balsamici.

Al palato è voluminoso, con una trama tannica di grande spessore ben tratteggiata e sinergicamente legata a un’acidità che crea dialettica e ritmo. Ottima persistenza con echi in retrolfazione sul frutto e spezie.

Un vino molto coinvolgente: tripudio di profumi e note terziare sapientemente integrate. Meritatamente tra i migliori Amarone della Valpolicella per carattere. A pieno

Amarone della Valpolicella Riserva Ca Florian 2012 – Tommasi

Descrizione: Olfatto giocato inizialmente su note fruttate di amarena, ribes rosso ammicca poi a cenni speziati che ricordano il pepe e il cuoio e tabacco. La bocca è larga e viva, i tannini morbidi e setosi sono sorretti da una piacevole scia minerale.

Vino raffinato e opulento, stemperato da una freschezza vivace che rende la beva appassionante. 

L’Amarone della Valpolicella di Tommaso è tra i migliori Amarone della Valpolicella per finezza complessiva. Sicuramente tra i più iconici produttori di Amarone della Valpolicella.

Amarone della Valpolicella Morar 2010 – Valentina Cubi

Descrizione: Si apre fragrante su nitide note di confettura prugne e marasche sciroppate, per proseguire verso timbri di torrefazione, pepe nero, timo, liquirizia e cioccolato bianco. Al palato è asciutto, polposo e avvolgente, con un tannino compatto e ben tratteggiato che rende la beva vibrante. Finale di grande pulizia, persistente e dai rimandi fruttati e balsamici.

Sintesi tra polposità e balsamicità, Morar di Valentina Cubi è un vino elegante ed unico, dotato di una espressività classica in cui riecheggia la quintessenza del terroir. 

A pieno titolo tra i migliori Amarone della Valpolicella.

Amarone della Valpolicella Riserva 2015 – Musella

Caratteristiche: Ci incalza perentorio su ciliegia sotto spirito e fragole in confettura, cuoio, sullo sfondo erbe officinali e rimandi di torrefazione.

Al palato è setoso ed espansivo, con un tannino compatto legato sinergicamente con un’acidità incalzante vivace in un sensazionale grip che dona scorrevolezza.

Un vino biodinamico senza alcun dubbio tra i migliori Amarone della Valpolicella per carattere originale privo di compromessi: estroso e dotato di una dialettica coinvolgente tra tannini.

Amarone della Valpolicella Classico 2013 – Tommaso Bussola

Descrizione: Si svela austero e fine con note che riportano alla mente la frutti di bosco scuri maturi, a cui si susseguono piacevoli note speziate, tabacco e liquirizia. Incalzante, opulento, vellutato e ben bilanciato al palato, il finale di ottima persistenza.

Una delle più avvincenti interpretazioni di Amarone della Valpolicella.

L’Amarone della Valpolicella di Tommaso Bussola è un vino fantasioso e slanciato, ricco di frutto e suggestioni balsamiche. A pieno titolo uno dei migliori Amarone della Valpolicella per finezza gusto-olfattiva. A pieno titolo tra i migliori produttori.

Amarone della Valpolicella Classico 2015 – Santa Sofia

Descrizione: Profumi freschi e fruttati di frutti di bosco in confettura, ciliegia matura si uniscono a echi speziati di cannella, vaniglia e polvere di cacao.

Il sorso è nitido e scorrevole, ben bilanciato tra morbida golosità e sapidità. Affina 36 mesi in botti grandi di rovere di Slavonia e almeno 12 mesi in bottiglia.

L’Amarone della Valpolicella di Santa Sofia è un vino appassionante e dal carattere classico, di grande pulizia e straordinaria precisione e finezza. Senza alcun dubbio uno dei migliori Amarone della Valpolicella.

Amarone Classico Della Valpolicella ‘La Marega’ 2015 – Le Salette

Descrizione:  Incipit delicato su complesse note di frutti di bosco ciliegia sotto spirito, che prosegue su sfumature di datteri, prugna, spezie orientali e cuoio. Il palato conferma l’olfatto: il sorso è avvolgente e rotondo, dominato da una buona struttura tannica.

L’espressione sincera della natura succulenta del frutto, voluminoso fine e seducente.

Uno dei migliori Amarone della Valpolicella per capacità di coniugare struttura e ricchezza con finezza aromatica e grande e setosità.  A pieno titolo tra i migliori produttori di Amarone della Valpolicella.

Amarone della Valpolicella 2016 – Roccolo Grassi

Descrizione: Spettro aromatico incisivo su cui spiccano fragoline di bosco, visciole sotto spirito, prugne disidratate e pot pourri di violette e rose rosse impreziosite da timbri mentolati e balsamici e sfumature eteree di china e goudron.

Al palato è voluminoso, caratterizzato da un sorso denso e di grande spessore, ricamato su una trama tannica vellutata ben bilanciata da una spiccata vena sapida. Finale di lunga persistenza e pulizia.

Una delle più importanti interpretazioni di Amarone, unica e dotata di incredibile serbevolezza. Un vino dai profumi eterei e complessi e dal palato opulento e viscerale. Meritatamente tra i migliori Amarone della Valpolicella.

Amarone Classico Vigneto ‘Monte Sant’Urbano’ 2016 Speri

Descrizione: Al naso si apre in una danza tersicorea di note di visciole e introspettive sfumature di fiori rossi appassiti, per evolvere su note di torrefazione, erbe officinali e resina di pino.

Al palato è scattante, i tannini sono compatti e ben bilanciati da una piacevolissima acidità che crea ritmo e dinamicità. Finale d’imperitura persistenza.

L’Amarone della Valpolicella di Speri è un vino artigianale e tersicoreo: il suo carattere è ritmato e vibrante. Sicuramente tra i migliori Amarone della Valpolicella per estrosa eleganza. A pieno titolo tra le migliori cantine di Amarone della Valpolicella.

Amarone Classico 2015 ‘Moropio’ Antolini

Caratteristiche: Titilla il naso assopito con incisive note fruttate floreali di amarena, potporri di fiori secchi a cui si seguono registri di spezie orientali e sfumature balsamiche di resina e sottobosco. Al palato è ampio e intenso, con un tannino spesso ma levigato sinergicamente legato a un’acidità stuzzicante che favorisce la beva, finale con delicati rimandi sul frutto e sbuffi speziati.

Uno dei migliori Amarone della Valpolicella per sincerità e capacità di che contemperare finezza ed estrosità olfattiva: grande vivacità e coinvolgenza al palato. Ottimo rapporto qualità prezzo. Sicuramente una delle migliori cantine di Amarone della Valpolicella

Amarone della Valpolicella 2010 – Le Guaite di Noemi

Descrizione: Galvanizza il naso tratteggiando incisive e nitide note di ciliegia matura, prugna disidratata impreziositi da dolci note boisé ben calibrate di cioccolato bianco e chiodi di garofano.

Il sorso si rivela inusitatamente vellutato e voluminoso, con perfetto equilibrio tra il corredo polifenolico e l’acidità di nerbo che conferisce freschezza. Finale armonico e d’imperitura persistenza.

Un vino d’insonsueta finezza che contempera magistralmente il primato del frutto, protagonista indiscusso, impreziosito però da delicate note terziarie che ampliano lo spettro aromatico. Tra i migliori Amarone della Valpolicella per nitidezza ed eloquenza olfattiva.

Qual è il miglior Amarone della Valpolicella?

Qual è il migliore Amarone della Valpolicella rapporto qualità prezzo? Scegliere è un impresa ardua, che comunque soggiace inevitabilmente ai limiti di un’opinione soggettiva, che come tale, per definizione, è deficitaria e arbitraria.

Noi abbiamo stilato la nostra lista delle interpretazioni di virtuosa qualità di Amarone della Valpolicellao delle migliori cantine e migliori produttori di Amarone della Valpolicella secondo le nostre valutazioni. Tuttavia, rimane imprescindibile sottolineare che il migliore Amarone della Valpolicella è quello che è capace di emozionarci, anche legandosi a situazioni contingenti e momenti irripetibili e intimi della nostra vita.

Pertanto, vi invitiamo a scoprire tutte le cantine che producono Amarone della Valpolicella nella loro unicità, affinché possiate trovare e scegliere autonomamente il vino che possa essere annoverato per voi tra i vostri migliori Amarone della Valpolicella.