Migliori 20 Syrah Italiani (2023) – Jean Marco Palmieri

    Una lista con foto, descrizione e degustazione dei 20 migliori vini Syrah italiani rapporto qualità prezzo. Dai Syrah più famosi a quelli meno noti delle migliori aziende, i migliori Syrah della Toscana e migliori Syrah Siciliani e di altre regioni italiane. Scopri anche i consigli di abbinamenti cibo e Syrah della Toscana e della Sicilia.

    Scopri anche gli articoli sui migliori Brunello di MontalcinoChianti ClassicoNobile di MontepulcianoMorellino di ScansanoBolgheriVernaccia di San Gimignano rapporto qualità prezzo e il calendario degli eventi del vino in Toscana.

    Vuoi indicarci un’azienda e un vino? Scrivici.

    INDICE:

    SYRAH IN ITALIA E NEL MONDO

    La Syrah è un vitigno duttile e narratore del terroir originario dell’antica Persia (il nome deriva dalla città Shiraz). Alcune teorie fanno risalire invece il nome a Syracousai (Siracusa). La Syrah dà vita a vini dal colore impenetrabile, avvolgenti e longevi e caratterizzati da penetranti note fruttate e speziate che richiamano il pepe nero. Elemento distintivo per antonomasia della Syrah.

    Hermitage e la Valle del Rodano

    La Syrah ha avuto un grande successo storico nella Valle del Rodano, in particolare nell’area settentrionale dell’Hermitage e nella Cote Rotie.

    Qui sin dal XIII secolo si producono alcuni dei più eleganti vini Syrah, grazie al clima continentale e le ottime escursioni termiche dei famosi vigneti posti sui suggestivi terrazzamenti di origine granitica che si affacciano sul Rodano.

    Successivamente, la Syrah è stata coltivata anche altre parti del mondo grazie alla sua buona adattabilità.

    Oggi la Syrah è molto diffusa in in Francia, Spagna, Argentina, Stati Uniti, Cile, Portogallo, Sudafrica, Nuova Zelanda, Libano e Australia (molto famosa per Barossa Valley e dove viene chiamata Shiraz) e in Italia, dove acquisisce un inebriante carattere mediterraneo.

    Il Syrah in Italia

    Cortona e la Val di Chiana

    La Syrah in Italia è coltivata principalmente in Sicilia, che detiene il primato assoluto. In Sicilia vengono prodotti molti Syrah spesso adatti al consumo quotidiano, di particolare immediatezza, speziatura e componenti alcoliche importanti.

    Inoltre, la Syrah è diffusa anche in Toscana, sia in assemblaggio nei tagli bordolesi di Bolgheri, sia monovarietale, in particolar modo nella famosa DOC Cortona.

    A Cortona la Syrah ha trovato un habitat ideale, grazie alla presenza di terreni ricchi di argille e marne di origine pliocenica, il clima mediterraneo ventilato con buoni escursioni termiche, e l’azione termoregolatrice del Lago Trasimeno. Presupposti provvidenziali, questi, per dare vita a Syrah di grandissima identità, eleganza e potenziale d’invecchiamento.

    La Syrah in Italia ha dato luce a famosi e pluripremiati vini, tra i migliori il SyraMigliara’ di Tenimenti d’Alessandro. Vero e proprio antesignano, a cui si deve, grazie anche agli studi del professor Scienza degli anni 70, il grande successo del Syrah a Cortona, tra i migliori d’Italia.

    Per approfondire leggi l’articolo dedicato al vitigno Syrah.

    MIGLIORI 20 SYRAH ITALIANI

    Syrah

    Vediamo quindi insieme una lista degli migliori 20 vini Syrah italiani rapporto qualità prezzo.

    Scopriamo le loro caratteristiche con la nostra degustazione in modo che ognuno possa trovare il migliore Syrah italiano adatto ai propri gusti.

    Vuoi indicarci un vino o una cantina? Scrivici.


    Syrah 2017 – Stefano Amerighi

    Descrizione : Galvanizza inaspettato suggerendo delicate nuances floreali e introspettive di poutporri fiori secchi, more di rovo selvatiche, sandalo, cardamomo e note ematiche. Al palato il tannino è materico, leggermente in fieri e sorretto da un nerbo acido che crea una progressione dinamica e incalzante.

    Vino biodinamico, fermentazione con lieviti indigeni e pigiatura con i piedi. 

    Un Syrah dal carattere lisergico: Inconsueta eloquenza olfattiva sui generis che si apre verso un palato scultoreo. A pieno titolo tra le migliori Syrah italiani.  Inoltre, per gli appassionati con un budget più flessibile, da tenere assolutamente in considerazione il Syrah ‘Apice’ di Stefano Amerighi.

    Regione: Toscana (Cortona)

    Arenite 2015 – Baldetti

    Al naso si apre fine, complesso e seducente tratteggiando nitide e penetranti note varietali che richiamano il mirtillo, il lampone selvatico e incipienti echi di frutta secca, a cui seguono suggestioni di pepe nero e piacevoli note boisé dolci ben calibrate che ci rammentano la vaniglia e il cioccolato bianco.

    Al palato si spande espansivo con un estratto polifenolico sensazionale e vellutato. Finale di ottima persistenza in cui riecheggia il frutto e le spezie dolci.

    La componente alcolica e quella tannico acida si legano sinergicamente creando una dialettica sensazionale: ritmo, dinamicità e bevibilità. Meritatamente tra i migliori Syrah italiani per eleganza e integrità olfattiva.

    Regione : Toscana (Cortona)

    Syrah 2019 – Maestà di Santa Luce

    Si presenta dal colore rubino impenetrabile, al naso si apre ampio e penetrante su note di mora di rovo in confettura, ciliegia sotto spirito per fare spazio note speziate di pepe nero, vaniglia e cioccolato bianco.

    Al palato si presenta caldo e voluminoso, contraddistinto da un’importante componente fenolica e un finale di grande lunghezza in cui riecheggiano le note fruttate e speziate.

    Meritatamente tra i migliori Syrah italiani per ricchezza e coinvolgimento gusto-olfattivo.

    Regione: Foiano di Chiana (Arezzo)

    Esse Syrah 2015 – Fattoria La Torre

    Descrizione : Spande intensi frutti di bosco maturi, mirtillo, bacche di ginepro e sfumature pepate, balsamiche e timbri boisé dolci. In bocca è avvolgente e sapido, con un grande estratto tannico. Finale di buona persistenza sui frutti.

    A pieno titolo tra i migliori Syrah italiani in Toscana per capacità di appassionare al palato ed eloquenza olfattiva.

    Regione: Toscana (Lucca)
    Prezzo indicativo: 20 €

    Syrah ‘Il Bosco’ 2013 Tenimenti d’Alessandro

    Descrizione : Interessante il quadro olfattivo che si articola tra sentori di frutta scura matura a cui segue polvere di cacao, suggestioni di pepe nero e tabacco. Al palato sapido e intenso con un corredo polifenolico di ottima maturità e morbidezza, integrato bene con un’acidità di nerbo che dona freschezza ed equilibrio.

    Una Syrah elegante, di grande sapidità e freschezza. Tra i migliori Syrah italiani per integrità e complessità gusto-olfattiva.

    Regione: Toscana (Cortona)

    ‘Mater Matuta’ Riserva 2016 – Casale del Giglio

    Descrizione : Al naso si staglia un ampio bouquet che spazia da note di gelso, prugna e macchia mediterranea che fanno da contrappunto a più austeri di cioccolato fondente e goudron. All’assaggio avvolge la bocca in un sorso denso grazie a dei tannini scultorei e compatti, sorretti da una bella vena sapida che amplifica la persistenza al palato.

    Rappresentazione iconica di Syrah mediterraneo, è un vino tellurico e affascinante, dalla granulare e piacevolissima mineralità al palato. Meritatamente tra i migliori Syrah italiani.

    Regione: Lazio

    Syrah ‘La Monaca’ Tenuta Sallier de la Tour 2017 – Tasca d’Almerita

    Descrizione : Ciliegia sotto spirito, lampone a cui si susseguono timbri speziati e garrigue, cioccolato di modica e carrube. Al palato affabile, sapido, succoso, di buona bevibilità. Finale persistente con delicati rimandi sul frutto e le spezie.

    Un vino sfaccettato, denso e avvolgente. Uno dei migliori syrah italiani in Sicilia valorizzazione degli aromi primari fruttati speziati del vitigno. A pieno titolo tra i migliori Syrah siciliani.

    Regione: Sicilia

    Syrah ‘Vigna Piezza’ 2017 – Podere Còncori

    Descrizione: Al naso si stagliano in evidenza confettura di fragole e lampone selvatico che sfumano verso chiodi di garofano, eucalipto, nipitella e pepe nero. Al palato è succoso e balsamico con tannini dolci integrati sinergicamente con un acidità di nerbo per allungarsi verso una sensazionale finale, lungo, voluminoso e sapido.

    Un Syrah artigianale e dallo spirito elegiaco che contempera bene la possenza con l’armonia. Vino che ci racconta in modo sincero e senza compromessi dell’eloquenza del terroir della Garfagnana. Meritatamente tra i migliori Syrah italiani in Toscana.

    Regione: Toscana (Garfagnana)

    Syrah ‘Case Via’  2016 – Fontodi

    Il naso si apre come note fruttate di amarena, prugna fresca in esposizione, a cui si susseguono sentori vegetali, speziati e delicati di patchouli e pepe nero. Al palato è opulento, succoso e appassionate, con dei tannini compatti e polimerizzati e un finale d’imperitura persistenza.

    Un vino profondo, di grande concentrazione e dalla sensazionale e variegata espressività gusto-olfattiva. Si tratta di un vino maieutico: rivelatore assertivo di verità inespresse. Doveroso ascriverlo tra i migliori Syrah italiani.

    Regione: Toscana (Greve in Chianti)

    Syrah ‘0,618’ 2016 – Leuta

    Descrizione: Carattere sfaccettato, fine e complesso: si apre in esposizione su frutti di bosco e ribes nero, impreziosita da spezie, note ematiche, liquirizia e nepitella selvatica. Grande estratto in bocca con tannini compatti di grande spessore e finezza. Ottima persistenza in cui risuona il carattere fruttato-speziato della Syrah.

    Un vino incisivo e ritmato, interpretazione molto convincente di Syrah, sicuramente tra i migliori Syrah della Toscana per dialettica sensazionale tra nitidezza frutto e note terziarie.


    Regione: Toscana (Cortona)

    Syrah ‘Le Anfore’ 2018 – Elena Casadei

    Descrizione: Spande accattivanti note di fragoline di bosco e lampone, a cui seguono timbri ematici, erbe officinali ed eucalipto. Sollecita il palato con un tannino spesso ma setoso e una buona acidità che favorisce la bevibilità. Affinamento in anfora.

    Grande sapidità e ottima persistenza in cui riecheggia protagonista il varietale. Meritatamente tra i migliori Syrah italiani della Toscana per massimizzazione del carattere intrinseco del vitigno.

    Regione: Toscana (Suvereto)

    Principe Syrah 2016 – Stefania Mezzetti

    Titilla il naso assopito con incisive note di mora di rovo matura e mirtilli impreziositi da macchia mediterranea e timbri speziati di pepe nero. Al palato ha un grandissimo estratto polifenolico di sensazionale maturità, con un tannino compatto e scultoreo impreziosito da un nerbo acido che dona equilibrio. Ottima persistenza che conferma le sensazioni olfattive.

    Rapporto qualità prezzo ineccepibile, uno dei migliori Syrah italiani per carattere lirico al naso e spessore al palato, di grande potenziale gastronomico.

    Regione: Toscana (Cortona)

    Syrah Delia Nivonelli Riserva 2013 –  Caruso e Minini

    Descrizione : Olfattivamente spande intense di amarena e gelso, impreziositi da garrigue e note boisé. Palato caldo morbido e avvolgente con tannini setosi.

    Un vino Syrah intenso, molto coinvolgente, caldo e affabile.Tra le migliori espressioni di Syrah della Sicilia

    Regione: Sicilia

    Siriki Rosso 2014 – Spadafora 

    Descrizione : Al naso è fine, eloquente, divagando tra suggestioni di mora di rovo e cilegia sotto spirito, fiori appassiti e macchia mediterranea. Palato morbido e succoso. Finale intenso sul frutto e le sfumature floreali.

    Un Syrah dal sorso morbido e grande intensità di frutto, accomodante e seducente. Tra i migliori Syrah italiani in Sicilia.

    Regione: Sicilia

    Syrah ‘Il Castagno’ 2015 – Fabrizio Dionisio

    Descrizione : Si svela risoluto in un tripudio di sensazioni che spaziano da note mora di rovo e di ciliegia matura e impreziositi da suggestioni speziate, nepitella selvatica e bacche di ginepro. Al palato, è voluminoso e sapido con una trama tannica spessa ma setosa e un’acida di nerbo che dona bevibilità e freschezza. Finale sul frutto e sulle spezie di grande persistenza.

    Un vino molto espressivo che scommette senza compromessi sul carattere varietale della Syrah: Si tratta di un vino a coda di pavone alla francese: si apre austero e introverso per rivelarsi sensazionalmente voluminoso al palato. Senza alcun dubbio tra i migliori Syrah italiani per intelligibilità e integrità del vitigno.

    Regione: Toscana  (Cortona)

    Syrah ‘Kaid’ 2017 – Alessandro di Camporeale

    Interessante lo spettro aromatico che si fa spazio tra amarena, gelso e finocchietto selvatico, impreziosite da delicate suggestioni boisé, di cacao e liquirizia. Tannini sparsi e misurati, grande avvolgenza e morbidezza in bocca.

    Un Syrah caldo morbido e dal naso evocativo. Tra i migliori Syrah italiani in Sicilia per avvolgenza e versatilità gastronomica. Meritatamente tra i migliori Syrah siciliani.

    Regione: Sicilia

    Syrah ‘Maroccoli’ 2016 – Planeta

    Descrizione : Spande accattivanti note di gelso a cui segue un carattere più austero di tabacco, note tostate e pepe nero. Coinvolge il palato con un tannino ben tratteggiato e vellutato e una buona acidità che dona scorrevolezza. Grande sapidità e ottima persistenza.

    Un Syrah di buona immediatezza, ricco e speziato e ottima versatilità gastronomica. Tra i migliori Syrah in Italia della Sicilia per persistenza e corpo. Sicuramente uno dei migliori Syrah siciliani.

    Regione: Sicilia

    Virgola Syrah 2013 – Punto Zero

    Olfattivamente si spande intenso e sinuoso tra profumi di mirtilli selvatici e scorza d’arancia rossa arricchiti da erbe aromatiche, pepe nero e dolci note boisé. Al palato è di grande presenza, sapido e con una trama tannica carezzevole, avvolgente e setosa.

    Vino longilineo e vivace: a pieno titolo tra i migliori Syrah italiani per finezza dei profumi, armonia e verticalità.

    Regione :
    Veneto (Colli Berici)

    ‘La Syrah’ 2018 – Tenuta Lenzini

    Descrizione : Olfattivamente ci suggerisce marasca, erbe officinali, pepe nero. Al palato è fresco con tannini delicati suadenti e un finale di grande persistenza in cui riecheggia il frutto.

    Un Syrah estroso, dal buon grip acido-tannico coinvolgente. Tra i migliori Syrah della Toscana per inventiva e versatilità gastronomica.

    Regione: Toscana (Lucca)

    Syrah 2015 – Michele Satta

    Descrizione: Colpisce con penetranti note di mora di rovo matura, mirtillo, humus ed epifanie di passeggiate silvestri e toni di vaniglia e chiodi di garofano. Al palato ha un buon estratto polifenolico ben coadiuvato dalla spalla acidita. Buona persistenza che conferma le suggestioni olfattive.

    Un Syrah d’insolita ricchezza e complessità. Senza alcun dubbio tra i migliori Syrah italiani della Toscana per capacità di contemperare pienezza e verticalità.

    Regione: Toscana (Bolgheri)

    Piazzano Syrah 2015 – Fattoria di Piazzano

    Descrizione :Un vino molto coinvolgente che spande frutti di bosco scuri maturi, eucalipto, pepe nero e  note vanigliate . Palato morbido, con grande spalla acida e tannini misurati e setosi.  

    Uno Syrah che coniuga bene intensità e freschezza, di buona bevibilità e dal naso seducente e accomodante. Tra i migliori Syrah italiani della Toscana per rapporto qualità prezzo.

    Regione: Toscana (Empoli)

    Terra Solla Syrah 2016Cantina Canaio

    Descrizione : Si stagliano freschi sentori di mirtilli  e amarena a cui si affiancano reminiscenze di tabacco, pepe nero e polvere di cacao. Al palato è sapido con una trama tannica vellutata che crea un’interessante dialettica con un’acidità di nerbo.

    Un Syrah longilineo, di ottima freschezza e bevibilità. Tra i migliori Syrah italiani della Toscana per bevibilità e immediatezza.

    Regione: Toscana (Cortona)

    Klanis Syrah 2013 – Tenuta Montecchiesi

    Descrizione : Galvanizza il naso con sentori di mirtilli, more di rovo mature, a cui si aggiungono suggestioni di sottobosco, vaniglia e  cioccolato fondente. Il sorso è intenso con tannini ben tratteggiati e coadiuvati da un’acidità pronunciata che dona grande bevibilità e armonia ed equilibrio

    Vino elegante, armonico e intenso, con un interessante potenziale d’invecchiamento. A pieno titolo uno dei migliori Syrah italiani.

    Regione: Toscana (Cortona)

    Syrah ‘Brama’ – Mesa 2017

    Descrizione : Il naso è fresco e  fragrantesi apre in esposizione su mirtilli, ciliegia sotto spirito per distendersi note di liquirizia, con leggeri rimandi fumé. Il palato è caldo e avvolgente con rimandi sul frutto.

    Un Syrah olfattivamente incalzante e dal palato opulento e caldo. Una delle migliori espression di Syrah in Italia della Sardegna

    Regione: Sardegna

    Syrah ‘Lusirà’ Baglio del Cristo 2016 – Campobello

    Descrizione : Interessante lo spettro aromatico che si fa spazio tra more di rovo mature, nuances ematiche, note di garrigue impreziosite da delicate suggestioni boisé. Tannini compatti e ben tratteggiati coadiuvati da una interessante spalla acida di nerbo.

    Tra i migliori Syrah italiani in Sicilia per capacità di coniugare bene grinta ed eleganza. A pieno titolo uno uno dei migliori Syrah siciliani.

    Regione: Sicilia

    Colle Al Fico Toscana 2016 – Petra

    Descrizione : Interessante il quadro olfattivo, seducente e affabile, che spezia tra note di frutti scuri maturi, torrefazione e tabacco. In bocca succoso, vellutato, con una trama tannica coinvolgente e un grande grip acido fresco.

    Meritatamente tra i migliori Syrah italiani della Toscana per ottima persistenza di sensazionale pulizia e lunghezza.

    Regione: Toscana (Suvereto)

    Varramista 2013 – Varramista

    Descrizione: Si spande al naso incisivo, intenso e complesso articolandosi tra more di rovo, mirtilli, e fragoline di bosco a cui si affiancano suggestioni di pepe nero, polvere di cacao e torrefazione.

    Il sorso di avviluppa appassionante, con dei tannini ben tratteggiati e levigati sorretti da un’acidità di nerbo coinvolgente che dona grande freschezza. Finale sul frutto e sulle spezie, di grande persistenza e pulizia.

    Un vino dal naso eloquente, appassionante, fruttato e speziato, ma che convince anche il palato per la piacevole bevibilità e persistenza sensazionale. Buon potenziale d’invecchiamento. A pieno titolo tra i migliori Syrah italiani della Toscana.

    Regione: Toscana  

    Riserva Syrah 2015 – Baracchi

    Descrizione : Olfattivamente è intenso e pieno, articolandosi tra frutti scuri di bosco, macchia mediterranea, toni boisé e pepe nero. Il sorso si avviluppa elegante, avvolgente e scorrevole con un tannino ben tratteggiato e coinvolgente. Finale di grande persistenza.

    Un’interpretazione di gran carattere per un Syrah in Italia a un prezzo accattivante. Meritatamente tra i migliori Syrah italiani.

    Regione: Toscana (Cortona)

    Syrah ‘Perenzo’ 2015 – Fattoria di Magliano

    Descrizione : Un vino armonico, dalla beva fresca, decise pennellate di mirtlli selvatici, cassis,  eucalipto, cuoio e sfumature speziate. Grande estratto che crea un sensazionale contrappunto la componente fresca. Finale enfatico e penetrante.

    Tra migliori Syrah italiani in Toscana per valorizzazione del carattere varietale: Ottimo potenziale gastronomico e freschezza.

    Regione: Toscana (Maremma)

    Abbinamenti Syrah e Cibo

    Quali sono i migliori abbinamenti con il Syrah? Scopri gli esempi di abbinamenti Syrah con ricette della cucina Toscana e della cucina Siciliana. Sicuramente tra le opzioni scegliere degli abbinamenti Syrah che siano territoriali è un’ottima soluzione.

    Abbinamento cibo e Syrah Toscani

    Esempi di sensazionali abbinamenti cibo e Syrah di Cortona in questo caso possono essere i Pici col Ragù di Chianina o i Pici alla Norcina con Tartufo, la Tagliata di Chianina, la Scottiglia di Cinghiale con Polenta.

    Per gli amanti degli abbinamenti cibo Syrah, da provare anche l’abbinamento Syrah con Taglieri diaffettati di Cinta Senese e Formaggi della Val di Chiana.

    Per chi è curioso degli abbinamenti con vino Syrah è assolutamente consigliato partecipare al Chianina & Syrah: l’evento annuale per la promozione delle eccellenze enogastronomiche in Valdichiana in abbinamento al Syrah.

    Da considerare, per le versioni di Syrah più fresche, anche gli abbinamenti Syrah con la Carbonara affinché le naturali note speziate del vitigno conferite dal rotundone riprendano quelle speziate del piatto. Per approfondire leggi l’articolo dedicato all’abbinamento cibo carbonara.

    Qual è il miglior Syrah italiano?

    Qual è il migliore Syrah in Italia? Scegliere è un impresa ardua, che comunque soggiace inevitabilmente ai limiti di un’opinione soggettiva, che come tale, per definizione, è deficitaria e arbitraria. Noi abbiamo stilato la nostra lista delle interpretazioni di virtuosa qualità di Syrah delle migliori cantine secondo le nostre valutazioni.

    Tuttavia, rimane imprescindibile sottolineare che il migliore Syrah è quello che è capace di emozionarci, anche legandosi a situazioni contingenti e momenti irripetibili e intimi della nostra vita.

    Pertanto, vi invitiamo a scoprire tutte le cantine che producono Syrah nella loro unicità. In questo modo potrete trovare e scegliere autonomamente il vino che possa essere annoverato per voi tra i vostri migliori Syrah italiani.