Migliori 20 Vini Sardi (Aggiornato 2022)

Quali sono i migliori vini sardi? Scopri la nostra lista con foto, descrizione e degustazione dei migliori 20 migliori vini sardi.  Dai vini più famosi a quelli meno noti delle migliori cantine della Sardegna.

Scopri inoltre la sezione sui migliori produttori di vino della Sardegna, dove troverai articoli dedicati alle aziende.

INDICE

  • Panoramica Migliori vini sardi
  • Terroir dei vini sardi
  • Migliori vini Sardi

VINI SARDI – VITIGNI PRINCIPALI

Quali sono i migliori vini sardi? Tra i migliori vini della Sardegna di possono menzionare importanti denominazioni e vini come Vermentino di Gallura, Cannonau di Sardegna,Carignano del Sulcis, Monica di Sardegna, Vernaccia di Oristano e tanti altri. Scopriamo in breve alcune delle caratteristiche di questi vini:

Cannonau di Sardegna:

Il Cannonau è sicuramente tra i migliori vini sardi, ed è ottenuto dall’omonimo vitigno  (noto anche come Grenache) , che rappresenta la varietà più coltivata della Sardegna. Dal Cannonau si ottengono vini sardi di grande corpo e alcolicità, particolarmente fruttati, speziati e dai colori intensi.

Vermentino:

Sicuramente tra migliori vini sardi vi è il Vermentino, da cui nasce il celebre Vermentino di Gallura DOCG (Unica DOCG della Sardegna). Insieme al Cannonau rappresenta il vitigno cardine nell’enologia sarda. Il Vermentino dà vita a molti vini bianchi immediati e semplici dal consumo quotidiano, ma anche a vini di straordinaria sapidità, eleganza e dai profumi eloquenti, a pieno titolo tra i migliori vini italiani.

Carignano

A pieno titolo tra i migliori vini sardi vi è il Carignano: un vino rosso prodotto dall’omonimo vitigno. Il Carignano prodotto nell’area sud occidentale della Sardegna costituisce l’importante vino Carignano del Sulcis, una delle più importanti DOC della regione.

Da questo vino si ottengono vini corposi e di grande sapidità minerale, contraddistinti inoltre da seducenti profumi di frutta in confettura, e frutti di bosco sotto spirito.

Monica

Indubbiamente tra migliori vini sardi vi è il Monica, un vino rosso costituito dall’omonimo vitigno. Il vitigno Monica produce vini rossi di buona struttura, moderatamente tannici e di buona sapidità, impreziositi da profumi vinosi e note di fiori rossi, ciliegia e gelso. Molto versatile a livello di abbinamento gastronomico e apprezzato nel consumo quotidiano, ma con vette qualitative di grande interesse.

TERROIR DEI VINI DELLA SARDEGNA

Dove nascono i migliori vini sardi? I vini della Sardegna devono il loro successo al savoir-faire delle cantine ma anche all’intrinseca vocazione enologica del terroir della Sardegna: Il clima è mediterraneo favorito dalla funzione termoregolatrice del mare che mitiga con le sue brezze le alte temperature diurne dell’estate.

Il clima,  avvicinandosi nell’entroterra collinare, diviene man mano più continentale e con maggiori escursioni termiche, inverni più freddi ed estati più calde.

I suoli della Sardegna sono abbastanza eterogenei che spaziano da argilla, terreni sabbiosi e calcareo-marnosi con grande presenza di granito. Di grande interesse la zona della Gallura dove,  il sottosuolo di origine granitica e i fattori climatici unici rendono questo territorio uno dei più vocati alla viticoltura in Italia. In particolare per il Vermentino che si esprime con grandissimo carattere e sapidità.

MIGLIORI 20 VINI SARDI – Consigliati da Jean Marco Palmieri

Quali sono i migliori vini sardi? Vediamo quindi insieme una lista dei 20 migliori vini sardi e scopriamo le loro caratteristiche con la nostra degustazione in modo che ognuno possa trovare i migliori vini sardi adatti ai propri gusti.

Tenores Badde Nigolosu 2016 – Tenute Dettori

Descrizione : Al naso si avvertono note di mora di rovo in confettura, sottobosco e ginepro arricchite da pennellate balsamiche di radice di liquirizia e pietra focaia. La beva  avvolge il palato in un sorso denso e piacevolmente sontuoso, con una sorprendente scia salina sul finale che lascia la bocca fresca e appagata.

Un’interpretazione di Cannonau  tra le più riuscite, che ci racconta con sincerità disarmante la natura del suo frutto. Esempio di come l’alto grado alcolico possa entrare in sinergia con la mineralità regalando un sorso inedito e appassionante, il Cannonau di Tenute Dettori è senza dubbio uno tra i migliori vini sardi.

Prezzo indicativo: 45€   
Vitigni: Cannonau 100%
Regione: Sardegna

Santigaini 2016 – Capichera

Caratteristiche: Mandarino, pompelmo, ginestra e miele di acacia si allungano verso note di erbe aromatiche, lavanda e salsedine. Al palato è denso e corposo, dotato di un’intrigante lama acida che sfuma su una scia salina di buona persistenza, con continui ritorni balsamici.

Una tra le più interessanti cantine della Sardegna ci regala un Vermentino sui generis, fresco e invitante, di grandissima riconoscibilità. Un vino coda di pavone, a pieno titolo tra i migliori vini sardi per complessità, eleganza e carattere.

Regione: Sardegna
Vitigni: Vermentino 100%
Prezzo indicativo: 140 €

Turriga 2016 – Argiolas

Descrizione : Al naso spande intense note di ribes nero, more di rovo in confettura e amarene sotto spirito, allungandosi poi verso timbri tostati e sensazioni balsamiche, di incenso e nipitella.  Al palato è caldo e rotondo, con un tannino compatto e ben tratteggiato ed un finale elegante e di grande pulizia.

Incarnazione della Sardegna, il Turriga di Argiolas è un vino viscerale, dall’animo impetuoso e dal timbro mediterraneo di inconsueta finezza. A pieno titolo tra i più iconici e migliori vini sardi

Vitigni: Cannonau 85%, Malvasia Nera, Bovale Sardo e Carignano
Regione: Sardegna
Prezzo indicativo: 70€   

Vermentino di Gallura Superiore ‘Beru’ 2015Siddura

Caratteristiche: Mango, papaya e scorza di limone si mescolano a timbri salmastri e minerali. Al palato è freschissimo, pieno e appagante, dotato di grande bevibilità. Finale ammandorlato di buona persistenza. 

Un Vermentino dal respiro fresco e salmastro, intenso e appassionante. Tra i migliori vini sardi per piacevolezza complessiva e identità territoriale.

Regione: Sardegna
Vitigni: Vermentino 100%
Prezzo indicativo: 35 €

Sacava Sulle Bucce IGT Parteolla Bianco 2019 – Sa defensa

Descrizione Sensazionale il quadro olfattivo che tratteggia sfumature di ginestra e fiori di zagara si uniscono a zafferano, macchia

mediterranea e  saldedine. Al palato è pieno e armonico, di ottima struttura e con una straordinaria sapidità. Finale denso, armonico e persistente.Un vino bianco macerato d’inconsueta eleganza e dal sorso ampio, pulito e minerale. A pieno titolo tra i migliori vini sardi per la maestria con la quale è stato massimizzato il potenziale espressivo del  Vermentino.

Regione: Sardegna
Vitigni: Vermentino
Prezzo indicativo:  28 €

Rosso 2018 – ‘Franzisca’ Montisci 

Descrizione: Un tripudio di frutti di bosco scuri maturi che si sfumano verso Potpourri di fiori secchi e oli essenziali. Tannini di rara setosità e imperitura persistenza con echi sui timbri fruttati e speziati.

Un vino rosso sardo espansivo e lisergico, che scommette senza compromessi sul carattere varietale del vitigno. Tra i migliori vini sardi per ricchezza gusto-olfattiva e persistenza.

Regione: Sardegna  Prezzo indicativo:  60€   

Ziru 2018 – Antonella Corda

Descrizione: Al naso si staglia un ampio bouquet che spazia da frutta a polpa bianca, fiori di zagara e biancospino a sentori che ricordano il mirto, il ginepro e la nipitella. Al palato scorre energico e succoso, con tannini ben tratteggiati spalleggiati da una spiccata sapidità minerale. Finale voluminoso di lunga persistenza. 

Ziru è un tripudio di frutta e balsamicità, in cui i profumi, sfaccettati e autentici, fanno da preludio a un sorso energico e vibrante. Tra i migliori vini sardi per carattere unico.

Vitigni: Cannonau, Vermentino, Semidano, Nuragus e altri
Regione: Sardegna Prezzo indicativo:  32€ 

Carignano del Sulcis Superiore ‘Terre Brune’ 2016 – Santadi 

Descrizione : Un vino dai profumi eloquenti e penetranti: incalza con note di frutti di bosco maturi, ribes rosso, speziato e balsamico, impreziosito da leggeri spunti boisé e tannini di grande finezza.

Una delle migliori interpretazioni di Carignano del Sulcis: l’olfatto è un preludio delicato che si spande sensazionalmente opulento al sorso: tannino possente ma setoso e penetrante intensità olfattiva. A pieno titolo tra i migliori vini sardi.

Regione: Sardegna
Vitigni: Carignano
Prezzo indicativo: 36€

‘Ruinas’ 2020 – Depperu 

Caratteristiche: Il naso è avvolto da un bouquet olfattivo intenso e stratificato: ginestra, camomilla, nipitella e frutta in confettura a polpa gialla lasciano pian piano spazio alla pietra focaia e a suggestioni di salsedine. In bocca è largo e setoso, con un finale iodato in cui riaffiora deciso il frutto.

Il Vermentino Ruinas di Depperu è da annoverare a pieno titolo tra i migliori vini sardi per sensazionale nerbo e carattere.

Regione: Sardegna
Vitigni: Vermentino 100%
Prezzo indicativo: 18 €

Carignano del Sulcis Riserva ‘Buio Buio’ 2017 – Mesa

Descrizione: Violette, more e prugne in confettura si allungano verso un finale ricco di suggestioni di sottobosco, resina, erbe officinali e toni balsamici. La bocca è subito avvolta da tannini possenti e setosi che lasciano pian piano spazio a un finale lungo e fruttato.

Un’interpretazione inedita, nella quale il carattere varietale del Carignano tocca vette altissime. A pieno titolo tra i migliori vini sardi per l’inconsueta raffinatezza, di grandissima intelligibilità del frutto.

Regione: Sardegna 
Vitigni: Carignano
Prezzo indicativo:
22€

Alghero Cabernet Riserva ‘Marchese di Villamarina’ 2015 – Sella & Mosca

Descrizione : Un vino molto complesso, frutti di bosco maturi, ribes nero, speziato e balsamico, con leggere note boisé e tannini di grande finezza. Un vino ottimo per occasioni importanti. Rapporto qualità prezzo ineccepibile.

Vitigni: Cabernet Sauvignon
Regione: Sardegna

Una delle migliori interpretazioni di Cabernet Sauvignon in Italia: carattere austero e maestoso, a pieno titolo tra i migliori vini sardi.

Prezzo indicativo: 40 €

Cannonau Classico ‘Dule’ 2015 – Giuseppe Gabbas

Descrizione: Sorprendente il ventaglio aromatico che delinea mora di rovo sotto spirito, prugna, finocchietto selvatico a cui seguono note tostate e speziate. Tannini possenti e compatti di ottima maturità e finale con rimandi sul frutto e le erbe aromatiche.
Regione: Sardegna
Vitigni: Cannonau
Prezzo indicativo: 19€

Un vino superbo d’inconsueta eloquenza ed eleganza. Meritatamente tra i migliori vini sardi.

Cannonau ‘Mamuthone’ 2019 – Sedilesu

Descrizione: Si apre incisivo su note di piccoli frutti scuri maturi, violette appassite e radice di liquirizia, per proseguire verso reminiscenze di resina. Al palato è denso e sontuoso, con un tannino ben definito che denota un grande potenziale evolutivo.

Un vino materico e dalla sublime espressività olfattiva. A pieno titolo tra i migliori vini sardi per carattere artigianale.

Regione: Sardegna
Vitigni: Cannonau
Prezzo indicativo: 15€

‘Naniha’ Cannonau di Sardegna DOC 2018 – Tenute Perdarubia

Descrizione: Nello spettro olfattivo si stagliano ciliegia matura e ribes nero affiancati da sbuffi minerali, cuoio ed erbe officinali. Tannini ben tratteggiati e maturi e sensazionale sapidità iodata che amplifica il sorso.

Un’interpretazione accattivante e ben riuscita d’inconsueta eleganza. Il Naniha di Tenute Perdarubia  è da annoverare meritatamente  tra i migliori vini sardi per eloquenza gusto-olfattiva.

Regione: Sardegna
Vitigni: Cannonau
Prezzo indicativo: 18€

Carignano del Sulcis DOC “Il Bio” 2017 – Tenuta La Sabbiosa

Caratteristiche:  Stratificate sensazioni su sentori nitidi di fragolina di bosco e lampone selvatico a cui si aggiungono suggestioni di resina, epifanie di cioccolata fondente e reminiscenze di mentuccia selvatica. Il sorso è scorrevole con trama tannica di straordinaria finezza a cui fa contraltare una piacevole sapidità minerale che amplifica le sensazioni al palato.

Vitigni: Carignano 100%
Regione: Sardegna

Vino fresco, longilineo e dal tannino incalzante grande identità territoriale. Tra i migliori vini sardi per capacità di massimizzare le potenzialità espressive del Carignano.

Prezzo indicativo:  35€

Cannonau di Sardegna Nepente Pro Vois Riserva 2015 – Puddu 

Descrizione: Al naso si presenta ampio e fruttato, con decise pennellate di fragola, amarena e mirtilli che sfumano verso note floreali di viola e rosa e sentori di rabarbaro. Al palato è scattante, sorretto da una bella lama acida che ne stempera la vigoria. Finale fresco e di buona persistenza.

Un Cannonau dal carattere autentico, di grande espressività territoriale e dotato di ottimo equilibrio tra sapidità e voluminosità. Meritatamente tra i migliori vini sardi.

Regione: Sardegna
Vitigni: Cannonau
Prezzo indicativo: 34€

Carignano del Sulcis Riserva ‘6Mura Rosso’  2017 – Cantina Giba

Al naso delinea un caleidoscopio di sfumature fruttati che spaziano da gelso, ciliegia matura e finocchietto selvatico impreziositi da delicate spezie dolci magistralmente integrate di cioccolato bianco, chiodi di garofano e cardamomo. Al palato è voluminoso, di grande estratto e corpo con tannini levigati a cui fanno da contraltare una buona acidità che lega il sorso creando armonia e pulizia in bocca.

Si tratta di un vino di rara eleganza tra i Carignano del Sulcis, contraddistinto da profumi d’impeccabile precisione e nitidezza e tannini morbidissimi. A pieno titolo tra i migliori vini sardi per rapporto qualità prezzo.

Regione: Sardegna
Vitigni: Carignano
Prezzo indicativo: 26€

Audarya Bovale Nuracada 2018 – Audarya

Descrizione: Si apre schivo ma tenebroso su note speziate e di sottobosco e humus per distendersi verso di more di rovo e mirtilli di bosco.  Il sorso è caldo ed espansivo,  di ottima  persistenza.

Audarya ci regala un vino realizzato dal vitigno autoctono Bovale animato da un’energia ancora scalpitante, generoso e di grande identità. Tra i migliori vini sardiper la valorizzazione impeccabile del Bovale.

Regione: Sardegna
Vitigni:
Bovale
Prezzo indicativo:  25€

Vermentino di Gallura Superiore ‘Sciala’ 2020 – Vigne Surrau 

Caratteristiche: Olfatto tutto giocato su frutta a polpa gialla tropicale, fiori di zagara, finocchietto selvatico e mandorle tostate. Il sorso è pieno e succoso,  dotato di una piacevolissima vena salmastra che entra in sinergia con il frutto, che sul finale fa da protagonista.

Il Vermentino di Gallura Sciala di Vigne Surrau è un vino sapido, di ottima struttura ed equilibrio, pluripremiato dalla critica enologica di tutta la penisola italiana.  Sicuramente tra i migliori vini sardi.

Regione: Sardegna
Vitigni: Vermentino 100%
Prezzo indicativo: 18 €

Vermentino di Sardegna ‘Stellato’ 2019 – Pala 

Caratteristiche: Naso ampio e variegato, articolato su erbette selvatiche, ginestra, pesca e pompelmo, impreziosito da note di pasticceria e sentori fumè. Al palato scorre denso e sinuoso, dotato di una sapida acidità granulare che lascia la bocca freschissima e appagata. Grande persistenza con continui ritorni fruttati.

Un vino da sorso glicerico e al tempo stesso freschissimo, polposo e salmastro. A pieno titolo tra i migliori vini sardi.

Regione
: Sardegna
Vitigni: Vermentino
Prezzo indicativo: 18 €

Vermentino di Sardegna ‘VRM – Memorie di Vite’  2016 – Quartomoro

Naso ricco di sfaccettature, tra agrumate note zagare, melone, finocchietto selvatico, garrigue e pan brioche. In bocca si svela ricco, fresco e di nerbo, con un finale piacevolmente sapido che amplifica le sensazioni allungandosi verso un finale di sensazionale persistenza in cui riecheggia protagonista il frutto e le sensazioni mediterranee.

Straordinaria interpretazione di Vermentino: quadro olfattivo molto complesso e seducente, struttura equilibrio e sapidità. Meritatamente tra i migliori vini sardi.

Vitigni: Vermentino 100%
Regione: Sardegna Prezzo indicativo: 18€

Vermentino di Sardegna ‘Tino’ 2019 –  Mora&Memo

 Caratteristiche: Profilo aromatico stratificato: si apre su note di pesca sciroppata, fiori di zagara, per proseguire verso timbri di cappero selvatico e macchia mediterranea. Al palato si spande voluminoso, fresco e sapido. Finale ben equilibrato, di ottima persistenza e pulizia con rimandi sulle note fruttate-floreali.

Un vino espansivo ed eloquente. Senza dubbio tra i migliori vini bianchi sardi per complessità gusto-olfattiva e carattere territoriale. Testimone delle sensazionali potenzialità enologiche della Sardegna.

Vitigni: Vermentino
Regione: Sardegna Prezzo indicativo: 17 €

Quali sono i migliori vini della Sardegna?

Qual è il migliore vino della Sardegna? Scegliere è un impresa ardua, che comunque soggiace inevitabilmente ai limiti di un’opinione soggettiva, che come tale, per definizione, è deficitaria e arbitraria. Noi abbiamo stilato la nostra lista delle interpretazioni di virtuosa qualità di vini sardi delle migliori cantine secondo le nostre valutazioni.

Rimane tuttavia imprescindibile sottolineare che i migliori vini sardi sono quelli che sono capaci di emozionarci, anche legandosi a situazioni contingenti e momenti irripetibili e intimi della nostra vita.

Pertanto, vi invitiamo a scoprire tutte le cantine che producono vini sardi nella loro unicità, affinché possiate trovare e scegliere autonomamente il vino che possa essere annoverato per voi tra i vostri migliori vini della Sardegna.