Masterclass di Super Tuscan di Tenuta di Arceno

Lunedì 12 Ottobre si è svolta la degustazione dei vini Super Tuscan di Tenuta Arceno.

La Master Class è stata organizzata Pepe Schib, il brand ambassador di Tenuta di Arceno e coordinata dal giornalista Aldo Fiordelli presso l’Hotel Savoy di Piazza della Repubblica.

Aldo Fiordelli e Pepe Schib hanno sottolineato il lavoro minuzioso degli enologi Pierre Seillan e Lawrence Cronin nell’interpretare e dosare, come in una tavolozza di colori di un pittore, i vitigni bordolesi Merlot, Cabernet e Petit Verdot nel territorio di Castelnuovo Berardenga.

I vini in degustazione sono stati: Fauno di Arcanum 2017, Valadorna IGT Toscana 2015, Arcanum IGT Toscana 2015, Arcanum IGT Toscana 2016.

Perché ci hanno convinto i vini Super Tuscan di Arceno?

I vini Super Tuscan di Arceno non sono compiacenti o costruiti per assecondare le aspettative del mercato estero,  ma per condurlo per mano in una narrazione sincera e senza compromessi sull’eloquenza e capacità espressiva del terroir di Castelnuovo Berardenga.

Come ben sappiamo Castelnuovo Berardenga è caratterizzato da un irraggiamento solare prorompente, temperature elevate e ricchezza di terreni argillosi che spingono verso un aromaticità incentrata su frutti scuri maturi penetranti e tannini vigorosi.

Presupposti provvidenziali, questi, atti a conferire ai vini grandissimo carattere e longevità, in particolar modo con vitigni bordolesi come Merlot e Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Petit Verdot

Questo ci dimostra quanto sia imprescindibile oggi comunicare al mercato internazionale vini che abbiano un forte caratterizzazione territoriale. L’Approccio è quello giusto: glocal, sempre più attento e curioso a ricercare le vere espressioni locali che veicolano un legame stretto e non edulcorato del contesto culturale ed enologico di provenienza.

Super Tuscan di Tenuta di Arceno

Nascono quindi dei Super Tuscan austeri, di grande nerbo ed eleganza con estratti fenolici importanti, tannini possenti che ‘brunelleggiano’ e potenziali evolutivi molto promettenti.

Al naso si manifestano incisive e articolate note che spaziano dalla frutta di bosco scura e rossa, eucalipto, sfumature ematiche, viola mammola.

L’olfatto si impreziosisce inoltre grazie alle pirazine che tratteggiano nuances di erbe officinali e aromatiche sino a timbri mentolati e balsamici.  Sensazionale anche la gestione del legno, sapientemente calibrata per impreziosire i vini preservando in modo ineccepibile la nitidezza del carattere varietale dei vitigni.

Jean Marco Palmieri

Vini Super Tuscan in degustazione:

Fauno di Arcanum IGT Toscana 2017

54% Merlot 32% Cab Franc 12% Cab Sauvignon 2% Petit Verdot

Valadorna IGT Toscana 2015

65% Merlot 19% Cab Sauvignon 11% Cab Franc 5% Petit Verdot

Arcanum IGT Toscana 2015

74 Cabernet Franc 10% Merlot 10% Cab Sauvignon 6 % Petit Verdot

Arcanum IGT Toscana 2016

100% Cabernet Franc