Taurasi Principe Lagonessa – Amarano: Verticale dal 2012 al 2006

Scopri una delle più importanti cantine produttrici di Taurasi con la nostra degustazione verticale di sette annate del vino Taurasi DOCG ‘Principe Lagonessa’ della cantina Amarano, dall’annata 2012 alla 2006.

LA CANTINA AMARANO

La cantina Amarano ha sede nel cuore viticolo di Montemarano a Contrada Torre, in provincia di Avellino, su dolci colline di fronte al borgo di Castelfranci, zona d’eccellenza vitivinicola per la produzione del vino Taurasi.

L’azienda è a conduzione familiare, guidata da Lucia Storti e Adele Romano, coadiuvate in cantina dall’enologo Carmine Valentino. Ad oggi Amarano conta oltre 7 ettari ed è specializzata sulla produzione di vini dell’Irpinia di grande interesse e contraddistinti per una spiccata longevità, come pochi altri nella denominazione.

I VINI DI AMARANO

La filosofia dei vini di Amarano si basa su rese molto basse (non oltre 50 quintali per ettaro), assenza in vigna di prodotti chimici invasivi e trattamenti fitosanitari che rispettano i protocolli previsti per la lotta integrata, ma anche un impiego di solfiti ridotto al minimo.

Queste scelte permettono a Amarano di ottenere vini “green” dal carattere sincero e territoriale, ma anche di grande costanza e precisione nel pieno rispetto della biodiversità e la sostenibilità ambientale.

Tra questi spicca il prestigioso vino rosso a base di uva Aglianico Taurasi Principe Lagonessa, fiore all’occhiello della produzione aziendale e considerato tra i più eleganti e longevi vini rossi Italiani

Scopriamo dunque la degustazione di sette annate del vino Taurasi ‘Principe Lagonessa’, iniziando dall’annata 2012 fino ad arrivare all’annata 2006.

PRINCIPE LAGONESSA TAURASI DOCG 2012 – AMARANO

Olfattivamente si svela complesso e fine articolandosi tra toni di mirtilli, more in confettura e ciliegia sotto spirito a cui si affiancano timbri speziati di pepe nero, cioccolato bianco, eucalipto e una leggera reminiscenza di sottobosco.

Al palato ha un sensazionale corredo polifenolico con dei tannini coinvolgenti, maturi e compatti legati sinergicamente alla componente fresca che conferisce equilibrio, armonia e godibilità al sorso. 

Punteggio: 91/100

PRINCIPE LAGONESSA TAURASI DOCG 2011 – AMARANO

Un tripudio di visciole, more in confettura e  mirtilli sfumano verso note stratificate di sottobosco, fave di cacao ed eucalipto.

In bocca scorre ricco e sapido, sorretto da una trama tannica scultorea, sinergicamente integrata con un’acidità di nerbo che dona equilibrio e freschezza. Finale di grande persistenza con decisi rimandi sul frutto.

Punteggio: 93/100

PRINCIPE LAGONESSA TAURASI DOCG 2010 – AMARANO

Galvanizza l’olfatto tra aromi di ribes nero, more di rovo, eucalipto, fave di cacao e cardamomo.

Il sorso avvolge denso il palato, sorretto da tannini possenti e compatti a cui fa da contraltare una piacevole lama acida che conferisce ampiezza e struttura al palato. Finale profondo di buona persistenza.

Punteggio: 92/100

PRINCIPE LAGONESSA TAURASI DOCG 2009 – AMARANO

Si apre al naso stratificandosi tra successioni di amarena e ciliegia sotto spirito, liquirizia nera, pepe nero e reminiscenze di sottobosco.

In sorso è pieno e asciutto, i tannini ben misurati si spandono nel palato e sono ben bilanciati da un’acidità di nerbo. Finale denso di sensazionale lunghezza in cui riecheggiano penetranti il frutto e le erbe aromatiche.

Punteggio: 96/100

PRINCIPE LAGONESSA TAURASI DOCG 2008 – AMARANO

Visciole e mirtilli si mescolano a delicate note di more in confettura, radice di liquirizia e goudron.

In bocca scorre slanciato, sorretto da un tannino compatto ben tratteggiato a cui fa contraltare un’acidità scalpitante che dona lunghezza e profondità al sorso. Finale sul frutto e le spezie, di grande armonia e pulizia.

Punteggio: 94/100

PRINCIPE LAGONESSA TAURASI DOCG 2007 – AMARANO

Naso ricco di sfaccettature tra aromi di frutto scuro in confettura, ciliegie sotto spirito, liquirizia nera, cenni di caffè e pennellate balsamiche.

Al palato si sviluppa austero su una trama tannica ben delineata, sorretto da un’acidità di nerbo che conferisce slancio alla beva. Finale persistente in cui fa da protagonista la succosità del frutto, legata sinergicamente a ricordi di torrefazione.

Punteggio: 92/100

PRINCIPE LAGONESSA TAURASI DOCG 2006 – AMARANO

Un tripudio di frutti di bosco scuri in confettura si uniscono a registri di pot-pourri di viole, pepe nero, fave di cacao, eucalipto e lievi sensazioni eteree.

Il sorso è largo e di piacevolissima struttura, con tannini ben levigati che accompagnano la beva verso un finale che sfuma su delicate nuances silvestri. Buona persistenza retrolfattiva.

Punteggio: 92/100